San Valentino: cinque film che celebrano l’amore al cinema

216692

Come ogni anno arriva San Valentino e come ogni anno tradizione vuole la visione di qualche bel film romantico da guardare in  streaming.

Anche in coppia perché no?

Ecco una breve lista di film immancabili in una ideale selezione di pellicole adatte a raccontare l’amore.

Non possiamo non iniziare con Titanic di James Cameron.

La pellicola cult firmata James Cameron ha rappresentato e rappresenta tutt’oggi Il Film romantico di maggior incasso nella storia del cinema,  con la super coppia Di Caprio/Kate Winslet (grandi amici nella vita reale) entrati a far parte ormai dell’immaginario collettivo popolare come simboli del classico topos Amore-morte.

Jack, aspirante pittore americano e  bohemienne, incontra Rose, giovane e ricca ragazza dall’animo infelice. Durante il viaggio inaugurale del Titanic i due si incontrano,  si innamorano e si scontrano con un assetto sociale rigido e precostituito. La brama di libertà di Rose la porterà a ribellarsi ma la tragedia incombe.

Come dimenticare ” Salto io salti tu?”.

Su Prime e di nuovo al Cinema campione di incassi al Box Office.

Passiamo ora ad una pellicola dai toni decisamente più soft e leggeri ma altrettanto celebre.

Tre parole: Harry e Sally.

Chi non conosce la storia di Harry (Billie Crystal) che incontra per caso Sally (Meg Ryan) e ne diventa amico ( migliore amico per essere precisi) dopo almeno una decina di anni in cui si perdono e ritrovano?  La commedia di Reiner gode di una sceneggiatura brillante,  mai banale o stereotipata, con battute memorabili rimaste nella storia e una delle dichiarazioni d’amore più convincenti mai ascoltate al cinema:

Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi. Ti amo quando ci metti un’ora a ordinare un sandwich. Amo la ruga che ti viene qui quando mi guardi come se fossi pazzo. Mi piace che dopo una giornata passata con te sento ancora il tuo profumo sui miei golf, e sono felice che tu sia l’ultima persona con cui chiacchiero prima di addormentarmi la sera. E non è perché mi sento solo, e non è perché è la notte di capodanno. Sono venuto stasera perché quando ti accorgi che vuoi passare il resto della vita con qualcuno, vuoi che il resto della vita cominci il più presto possibile.

Passiamo all’ horror con Mina e Dracula, coppia dark e inquietante nel Dracula di Bram Stoker firmato Coppola. Sicuramente un amore maledetto e dannato, sicuramente non una storia rassicurante nel senso stretto del termine ma…come non restare ammaliati da un Gary Oldman versione Dandy londinese che raccoglie le lacrime di Mina/Winona Ryder confidandole:

Ho attraversato gli Oceani del tempo per ritrovarti.

Cara Winona /Mina…diciamo che hai voltato le spalle ad un Keanu Reeves non male però…

Su Netflix

Spostiamoci nella classe ‘anta‘ per parlare di un film che racconta l’amore quasi impossibile tra due anime restìe al contatto.

Parliamo del bellissimo   Qualcosa è cambiato con Jack Nicholson e Helen Hunt. Lui col suo disturbo ossessivo compulsivo e le sue fobie, lei coi suoi drammi Personali che non lasciano spazio per una vita normale. Due anime sole, diverse in modo ‘diverso’, si troveranno e si completeranno non senza qualche difficoltà.  Grande regia e straordinari interpreti. Su Netflix.

Chiudiamo con un titolo in più.  La vita di Adèle. La storia di una ragazzina che non sa chi è e quale sia la sua strada interiore da seguire. Alle prese con le sue crisi di identità, le sue insicurezze e incertezze sull’amore e il futuro,  scoprirà una parte di sé che non era riuscita a far emergere ma comprenderà anche che il percorso di conoscenza di noi stessi non ha in realtà mai fine. I’LL FOLLOW YOU.

Su Prime Video…ecco il link:

Love life una serie sull’ amore ma non solo

Clicca il link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

‘La vita invisibile di Euridice Gusmao’ una storia di sorellanza

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here