Visualizza immagine di origine

Questa settimana ha visto celebrare il giorno dell’Amicizia.

Non è sicuramente semplice rappresentare attraverso immagini un concetto così sfuggente e spesso indefinito come il legame tra due o più amici, ma il Cinema è riuscito negli anni a regalare pellicole di straordinario impatto emotivo. Sono nate così storie indimenticabili con Film entrati a far parte del nostro immaginario collettivo:

  • “Stand by Me” di Rob Reiner (1986)

Stephen King è uno degli autori che ha saputo raccontare meglio il tema dell’amicizia. Stand by Me è tratto dalla novella Il Corpo, contenuta nella raccolta Stagioni Diverse

Quattro ragazzini nel Maine degli anni ’50 vengono a sapere della morte di un coetaneo e intraprendono un viaggio per ritrovarne il corpo. In una calda estate che non dimenticheranno mai, i quattro amici verranno a patti con paure, angosce e desideri che li accompagneranno fino all’età adulta. Un piccolo Cult con River Phoenix , purtroppo morto poi da adulto di overdose.

Visualizza immagine di origine

  • “I Goonies”  di Richard Donner (1985)

Spesso definiti gli antenati dei ragazzini di Stranger Things! “Goony” è uno modo  per dire  “sfigati” ma deriva anche dal quartiere Goon Docks di Astoria dove vivono i protagonisti.

Chi è cresciuto negli anni ’80 non può non conoscerli! Una banda di giovani nerd che si imbarcano in una caccia al tesoro. La banda Fratelli, il mostro dal cuore tenero Sloth, il leggendario galeone di Willy L’Orbo.

Diretto dal grande Richard Donner ( sceneggiatura di Chris Columbus e sotto la guida di Re  Steven Spielberg,  I Goonies è il ritratto più avventuroso e romantico dell’amicizia giovanile.

La fantasia al servizio dell’intelligenza che rendeva tutto  possibile e l’Amicizia valore assoluto.

Risultato immagine per harry ti presento sally frasi

  • Harry ti presento Sally

Uomini e donne non potranno mai essere amici perché il sesso ci si mette sempre di mezzo“. Questa è la frase che meglio rappresenta Harry ti Presento Sally. Esiste l’amicizia tra uomo e donna? Esistono rapporti che non vengano macchiati dall’attrazione fisica che colpisce uno o entrambi i soggetti coinvolti?

La  sceneggiatura di Nora Ephron affronta questa questione raccontando il rapporto fra Harry e Sally. Il film li insegue per diversi anni e indaga sul loro legame speciale. Sono davvero solo amici come sembra dopo il loro primo incontro?

Harry ti Presento Sally punta sulla coppia Billy Crystal e Meg Ryan per raccontare comunque di una coppia  di grandi amici che diventano qualcosa di più ma che resteranno sempre e comunque grandi amici soprattutto.

Visualizza immagine di origine

  • Thelma & Louise” di Ridley Scott (1991)

Due amiche deluse dalla vita intraprendono un viaggio in auto, una gita che può però trasformarsi in un pericolo. Dopo aver compiuto un omicidio la vacanza si trasforma in una fuga.

Pellicola  che scatenò varie questioni sul femminismo “estremo”, Thelma & Louise è soprattutto la storia di un’amicizia tra due donne: Geena Davis, quasi trentenne, e Susan Sarandon, ultraquarantenne, che vivono relazioni sbagliate e sognano di lontani traguardi.

Premio Oscar per la Migliore Sceneggiatura originale a Callie Khouri, Thelma & Louise è interpretato in modo eccellente  e lanciò un giovanissimo Brad Pitt nei panni di un imbroglione incallito.

  • Papà, ho trovato un amico (My Girl) del 1991

Diretto da Howard Zieff e interpretato da Dan Aykroyd, Jamie Lee Curtis, Anna Chlumsky e Macaulay Culkin. Vera è la figlia undicenne di Harry, titolare di un’impresa di pompe funebri; la piccola, orfana di madre dalla nascita, trova nella nonna una figura materna ma, dopo che l’anziana donna è stata colta da demenza senile, la piccola Vera comincia a isolarsi in una sorta di ipocondria. La grande amicizia che nasce con il piccolo Thomas sarà la cura migliore ai suoi conflitti interiori. Delicato racconto di formazione.pomodori verdi fritti

  • Pomodori verdi fritti di Jon Avnet (1991)

Un film che narra un’amicizia tutta al femminile tra due ragazze che non potrebbero essere più diverse: Idgie e Ruth. Il loro rapporto è evocato  dalle parole di Ninny, ( Jessica Tandy) una vecchietta che racconta alla sua nuova amica Evelyn (Kathy Bates) questa storia.
Dal racconto passato di una forte amicizia il Presente della vita di Evelyn trarrà la forza necessaria per cambiare ogni cosa. Fil cult con interpreti eccezionali nonchè vero manifesto contro la limitazione dei diritti delle donne.
  • Green book (2018)

Visualizza immagine di origineNew York, 1962. Tony “Lip” Vallelonga (Viggo Mortensen) è un italo-americano che cerca ogni espediente lavorativo per portare avanti la famiglia, composta dalla moglie Dolores (Linda Cardellini) e da due figli. Quando gli si presenta l’occasione di fare d’autista conosce il pianista e virtuoso afroamericano Don Shirley (Mahershala Ali) il quale decide di iniziare un tour nel profondo Sud statunitense, conservatore e razzista. Tony accetta l’incarico di accompagnatore e per entrambi sarà l’occasione per conoscere meglio un Paese ancora pieno di profondi conflitti razziali. L’amicizia raccontata in Green Book giunge diretta, improvvisa e commovente a tratti. Straordinari i due interpreti con un colpo al cuore per il personaggio di Tony (Viggo Mortensen) capace di esprimere un sentimento non premeditato e per questotanto più realistico. Tre Oscar: Miglior Film, sceneggiatura originale, Attore non protagonista (Ali) su cinque candidature.

Visualizza immagine di origine

  • Le ali della libertà

Nel 1947, Andy Dufresne (Tim Robbins) viene condannato a due ergastoli per l’omicidio della moglie e del suo amante, nonostante si dichiari innocente. Deve scontare la condanna nella prigione di Stato “Shawshank” e deve condividere la detenzione con persone diverse da lui Diventa però amico di Red (Morgan Freeman).  Col tempo, Andy riesce a diventare il responsabile della biblioteca dedicata ai detenuti. Ma gli eventi lo spingeranno a cercare di ritrovare la propria vita fuori da lì. Da Stephen King, uno dei migliori film sull’amicizia, Le ali della libertà, scritto e diretto da Frank Darabont, è anche uno dei migliori film di sempre, un racconto di amicizia e lealtà con due protagonisti eccezionali . Sette nomination agli Oscar 1995.

Visualizza immagine di origine

  • Il piccolo principe di Mark Osborne (2015)

Una bambina è costretta a vivere la vita automizzata gestita dalla madre, donna in carriera. L’incontro con un vecchio Signore che vive accanto a acsa sua la getterà in un mondo colorato fatto di Amicizia e preservazione dell’infanzia. Capolavoro dell’animazione, il film di Osborne racchiude il senso di tutto il romanzo originario aggiungendo una delicata immagine di potente Amicizia e un messaggio di impatto contro la meccanizzazione umana. Straordinariamente poetico.

Visualizza immagine di origine

  • Forrest Gump di Robert Zemeckis 1994

Forrest Gump racchiude un po’ tutti questi film di cui abbiamo parlato. Forrest racconta di Amicizia, di amore fraterno ma anche sentimentale( con  Ginny) , di amicizia spontanea e sincera ( con Buba) e di odio amore (con il sergente Dan),  di sentimenti vissuti sempre sul sottile confine dell’impercettibilità emotiva. Forrest è speciale ed è per questo che meglio di ogni altro personaggio riassume i sentimenti di amicizia e amore fraterno di cui abbiamo raccontato qui. Forrest li rende forti, saldi, veri, e il Film di Zemeckis, capolavoro indiscusso , ha saputo mostrarli con tutta la loro carica emotiva. Rendendoli eterni grazie anche all’interpretazione indimenticabile di Tom Hanks.

Sandra Orlando

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui