Un viaggio nei ricordi…Parte 1a-(racconto breve)

210476

E’ una giornata come tante in cui mi lascio trasportare dai ricordi.

La mia mente mi riporta alla mia fanciullezza, quando insieme alla mia famiglia, spesso, ci spostavamo per esplorare vari luoghi della nostra amata terra di Sicilia.

“E’ una calda giornata d’estate, il dondolio della macchina accompagna i miei pensieri che si perdono fuori dal finestrino, mentre vengo rapita dal panorama, che sembra un dipinto d’autore, dove i colori si mescolano fra la natura e il cielo.

Che sensazione meravigliosa!

Per un attimo chiudo gli occhi e mi sembra di sentire gli odori e il profumo dei fiori che si espandono per tutta la vallata.

Ma ecco…Vedo dei buoi lasciati liberi al pascolo…
Odo da lontano il suono della campana appesa al loro collo per indicarne la presenza.

Il viaggio continua, e mentre mano a mano proseguiamo il tragitto, il mio sguardo si perde ad ammirare l’acqua di un fiume che scorre veloce per la vallata.

Per un attimo penso a quanto sarebbe bello tuffarmici, per rinfrescarmi da quella calura insopportabile, ma il belare delle pecore e l’abbaiare di un cane mi distolgono da quel pensiero.

Il viaggio prosegue…Ecco finalmente un autogrill…

E’ il momento di fermarci e fare un breack.

Dopo essermi rinfrescata vado al bar e prendo un buon the freddo con granita e menta.

Che sollievo!

Adesso che mi sono ristorata, possiamo proseguire il nostro viaggio…

C O N T I N U A…

Grazia Bologna

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

Il ragazzo disturbato – (Parte 2a)

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here