Fai bei sogni…

130352

In bilico sulla linea dell’orizzonte, abbiamo oltrepassato le nuvole, pensavamo soltanto a difenderci dalle onde, ci siamo ritrovati su di una collina per sederci e parlare di quanto non abbiamo detto, non sentire il fragore delle onde lontane ci permetteva di essere più concentrati affinché potessimo esprimere la malinconia del prato davanti a noi.

In bilico su una pietra non adeguata al nostro sogno, abbiamo superato la paura di immaginare l’infinito, suddividendo spicchi di cielo, un solo spicchio conteneva il sole, noi non ne siamo destinati, abbiamo lottato sotto la pioggia, cercando un messaggio tra le acque del ruscello, come cercatori di oro, la delusione è un rischio alto.

In bilico su una parola scomoda, abbiamo preparato un rimpianto davanti ad un antico portale, in una piazza illuminata dalla notte, nostalgie senza vento, una lacrima si intravedeva sul primo gradino di una scala di pietra, sensazione o certezza di una poesia non scritta?

Forse l’avremmo trovata sulla credenza della prima stanza oltre la scala ma non siamo andati a cercare.

In bilico su cuscini lunari, la notte si fa strada, clessidra dimenticata senza un dove, tardi per cercare un perché, presto per preparare un come, un noi disperso oltre le stelle…

Mi ritrovo a scrivere sul mio diario di vento,

fai bei sogni, Tommaso.

Tommaso Cozzitorto

Non dimentichiamo

Previous article“Intro”, il saggio di Tommaso Cozzitorto: la mia recensione
Next articleLa prima moglie: Rebecca
Sono nato a Salerno, ho trascorso la mia infanzia a Sapri e vivo a Lamezia Terme dall'età di dieci anni. Laureato in Lettere moderne ad indirizzo filologico-letterario presso l'Università di Salerno con una tesi dal titolo "Cesare Beccaria e il dibattito sulla pena di morte" discussa con il prof. Valentino Gerratana. Abilitato all'insegnamento in materie letterarie, filosofia e storia, storia dell'arte, insegno Italiano, Storia e Geografia nella scuola secondaria di primo grado. Mi occupo anche di critica letteraria e di arte attraverso conferenze e presentazioni di libri. Ho scritto prefazioni a romanzi e saggi, collaboro al mensile "Lamezia e non solo" da diversi anni. Sono stato protagonista nella trasmissione televisiva Confidenze Culturali ed ho presentato la rubrica "Imagine" su Ermes TV. Per dieci anni ho curato la rassegna "DiMartedìCulturando" in un noto locale di Lamezia Terme. Ho fatto parte della Commissione Calabria "Premio la Giara" indetto dalla RAI. Ho pubblicato due libri: Palcoscenico e Along the way. Nel 2011 ho ricevuto il "Premio Anthurium" città di Lamezia Terme e successivamente il "Norman Academy" a Roma, entrambi per meriti culturali. Ho ricevuto nel dicembre scorso un riconoscimento dal Liceo Scientifico Galilei di Lamezia Terme nell'ambito del Festival della Scienza. In ambito prettamente scolastico sono stato Valutatore ed esperto in PON e POR.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here