La poesia

145109

 

 

La poesia non fa sconti, è tutto o niente. La poesia non è la sorella minore della letteratura ma, cammina di pari passo con essa, quasi come una sorella gemella. Se il cuore non sente ragioni, neanche la poesia lo fa! In fondo cos’è la poesia? È un’emozione che prende forma grazie ad una penna, è decidere di raccontare di getto cosa succede nel cuore. La poesia è musica. Quante volte, ascoltando una canzone, abbiamo detto: – Questa è pura poesia!- in fondo, le varie forme d’arte, sono legate tra loro da fili invisibili. Devo ammettere che non leggo tutte le poesie, c’è davvero troppa improvvisazione ma quando lo faccio, leggo anche la prefazione. Amo la chiarezza dei versi, l’eleganza, non devono essere scontati e la donna che scrive, ha una marcia in più, senza nulla togliere ai poeti maschi. Grazia Deledda (mi viene in mente solo lei, ma tante altre sono state messe alla gogna), fu criticata fortemente per quello che scriveva; la gente bisbigliava, diceva che solo chi aveva vissuto certe situazioni, poteva parlarne. Non solo non è mai stato così ma oggi, che il ruolo della donna nella società è cambiato, la poetessa può scrivere liberamente ciò che il cuore suggerisce. L’amore, lo sappiamo benissimo, non è solo quello tra uomo e donna, il turbamento emozionale proviene anche e soprattutto dalla grandezza dell’amore universale. La conferma che i raggi del sole riscaldano tutto e tutti, senza distinzioni. Niente accade per caso. Forse è destino  e il destino non è un caso, forse tutto è scritto da mani più grandi di noi. Il destino è innegabile, altrimenti la vita diventa una serie di occasioni perdute e il rimpianto ne è la naturale conseguenza. Occorre una fede profonda, il sentimento di riconoscenza che ci impone, nonostante tutto, di aver cura di ciò che ci è stato donato: la vita! Volete sapere se scrivo poesie? Lo faccio raramente, anzi ancora meno. Per essere capaci di scrivere, bisogna leggere tanto e anche con la poesia, è così. Non mi ritengo capace di scrivere sonetti, forse lo sarei se io stessa, non dicessi di non esserne capace.  Forse sono divagazioni folli, le mie ma oggi, è il giorno del mio compleanno e posso fare anche questo. Porto un bagaglio pesante, non è facile essere nata proprio lo stesso giorno in cui è nata la merla…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here