La magia della Natura si fa ancora spettacolo

134310

Il mondo è un’inesauribile fonte di mistero,  un mistero lungo millenni che si riflette nell’incanto e nella magia che traspare da alcuni luoghi davvero unici.

Ci siamo spesso soffermati a visitarne alcuni, viandanti immaginari bramosi di perlustrare posti ora più che mai cosi lontani da noi.

I Giardini perduti di Heligan

Siamo in Cornovaglia a Sud della Gran Bretagna. Maestose composizioni di foglie ed erba dalle fattezze umane accompagnano il sentiero di un sito che riporta al passato.

Fly Geyser

In Nevada, sono dei geyser artificiali che hanno creato un pozzo di acqua calda con una misteriosa fontana.

La cappella di marmo

In Cile è una grotta in cui per millenni le acque sotterranee hanno scavato la roccia con incredibili riflessi sulle pareti.

La nave ghiacciata

In Antartide c’è una Nave ghiacciata fin dal 2012. Uno yacht sommerso che proietta la sua inquietante immagine sulla delicata superficie esterna. Brrr…

Parco Hitachi

In Giappone il Parco Hitachi regala colori strabilianti grazie alla Kochia rossa sulle colline.

La cascata sotterranea

La cascata sotterranea nella città di Chattanooga in Tennesse si chiama Ruby Falls. Ha origine da un torrente.

La mano del deserto.

Sbuca dal deserto dalla Terra desolata in Atacoma in Cile. È una scultura misteriosa.

La grotta marina di Fingel

Nelle isole Ebridi in Scozia, la grotta ha forme geometriche particolari e inquietante.

Fa parte del National Trust for Scotland, fra le le meraviglie naturali protette dallo stato Britannico. Alla cava venne dato il nome di “Grotta Fingal” dall’eroe di un poema epico del XVIII secolo di James MacPherson.

La scultura di Naoshima

Sul lungomare di Naoshima c é una strana scultura creata dall’artista Yayoi Kusama. Per gli amanti della Pop Art.

Hutt lagoon

Vicino a Port Gregory in Australia Occidentale.  La sua acqua rosa e rossa è dovuta ad un’alga microscopica coltivata per la colorazione degli alimenti.

Il fiume arcobaleno.

Immagine di copertina. 

Chiudiamo la prima parte del viaggio andando in Colombia,  sul Cano Cristales,  un fiume  detto di “sangue” il cui colore è dovuto ai molluschi,  ai muschi e alla vegetazione. Uno spettacolo visivo impagabile.

LEGGI SU ALTRI LUOGHI PARTICOLARI

Bellezza e stranezza: alcuni luoghi particolari dell’Italia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here