Il Metodo “POSTURAOK” del Dr.Pantani: dai DENTI la mia cura per il DOLORE CRONICO

137579

Dr. Massimo Silvio Pantani gestisce, insieme al figlio Dr. Marco Pantani, uno studio odontoiatrico di eccellenza a Carrara, il primo e unico centro medico che applica ai propri pazienti il “PROGRAMMA POSTURAOK”.

Si tratta in pratica di un innovativo programma terapeutico basato sull’Odonto-Kinesi-Posturologia che nasce dalla propria ricerca e trentennale esperienza sul campo del Dr.Pantani con più di 3000 pazienti.

Grazie a questo metodo si possono diagnosticare e curare dolori cronici come il mal di testa, vertigini, acufeni, mal di collo, lombalgie e mal di schiena, dolore alle anche, dolore alle ginocchia, dolori articolari, asma, apnee notturne, problemi di udito, problemi della vista, disordini gastrointestinali e dolori mestruali.

E’ appena uscito il libro del Dott.Pantani “Via i dolori con il programma PosturaOK”.

Intanto, chi è il dott. Massimo Silvio Pantani?

Ho conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1978. Dal 1982 svolgo l’attività di Odontoiatra e fin da subito mi sono interessato di Ortodonzia, Implantologia e Protesi.  Nel lontano 1989 sono stato tra i primi a occuparmi di Gnatologia, Posturologia e Kinesiologia. Ho lavorato anche in Medicina Generale ed ho sempre considerato l’uomo nella sua globalità, considerando un errore quello della frammentazione delle specializzazioni che si sono occupate soltanto di un particolare campo specialistico, tralasciando correlazioni tra le varie parti. Io voglio curare il paziente nel suo complesso e, nel mio caso, ci riesco partendo dall’assetto dentale, perché tutte le parti del corpo sono poi collegate tra loro.

Mio figlio Marco è giovane, ma è cresciuto a “pane e ambulatorio” ed ha deciso di ricalcare le mie orme laureandosi in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Odontoiatria. Sarà lui a portare avanti il mio Metodo PosturaOK.

Approfondiamo meglio il Programma PosturaOK, la correlazione tra cattiva occlusione dentale e patologie invalidanti sembra un approccio a dir poco “surreale”…

Il Programma PosturaOK è basato su una nuova disciplina scientifica l’Odonto-Kinesi-Posturologia che si basa su tre pilastri specifici come la Gnatologia, Kinesiologia e Posturologia e permette di diagnosticare in modo preciso ed efficace la vera origine di vari dolori valutando il paziente a 360° attraverso uno specifico test. Avevo fatto corsi di perfezionamento in chirurgia orale e implantare, ortodonzia, estetica e ed è stato durante il mio normale lavoro di dentista che ricevevo continuamente dei riscontri positivi dai pazienti riguardo al fatto di vedere scomparsi, dopo gli interventi ortodontici, dolori e disturbi cronici invalidanti, dai classici dolori alla testa, collo e schiena, fino a vertigini, otiti, acufeni, asma, aritmie cardiache, apnee notturne, russamento, riduzione del campo visivo, dolori alle ginocchia, caviglie e piedi.

Quindi durante il suo normale lavoro di dentista, ha cominciato a farsi delle domande e a darsi delle risposte che si discostavano dallo specifico lavoro di ortodonzia…

Ho iniziato a cercare conferme in letteratura finché ho trovato una scuola di Kinesiologia e Posturologia che si occupava proprio di questa problematica. Fu così che, nel 1989, entrai in contatto con l’affascinante mondo della Kinesiologia trovando il tassello che mancava alla mia formazione. Messa a punto dal Dr. George Goodheart negli Stati Uniti negli anni Sessanta (che per questo ha ricevuto la medaglia del Congresso Americano ed è stato inserito dalla prestigiosa rivista TIME tra i 100 più importanti innovatori del XX secolo), la Kinesiologia Applicata spiega il modo di rilevare le cause delle alterazioni posturali e del disturbo ad esso correlato. Da allora il mio percorso non ha fatto altro che evolversi ed è nato il  “Programma PosturaOk” che ho registrato in Italia con marchio di impresa (O.K.P) e che valuta il paziente nella sua globalità.

Come mai l’idea del libro?

E’ un libro, dal titolo dal titolo “Via i dolori con il programma PosturaOK – Testimonianze di guarigioni” nato volutamente a scopo divulgativo, senza fini di lucro (il prezzo è reso basso per coprire giusto le spese di stampa), con l’unica finalità di far conoscere al pubblico i risultati di 30 anni di studi svolti in questo campo specifico. Il libro contiene infatti, dopo una piccola parte introduttiva con le linee guida del Ministero della Salute ed una più scientifica con la descrizione del Programma, le numerose testimonianze di tanti pazienti che hanno “voluto metterci la faccia”, raccontando (con tanto di nome- cognome e foto) i dettagli della loro patologia e le cure risolutive che li hanno liberati dal dolore. Sono stati proprio loro a spingermi a scrivere il libro. Mi chiedevano di mettere nero su bianco quello che hanno sempre raccontato agli amici, magari non creduti, circa la risoluzione dei loro problemi. Se esiste un possibile guarigione da patologie invalidanti, trovo giusto come medico, dare delle speranze concrete ai pazienti.

Ma non teme che questo approccio possa mettere in dubbio, da parte dei pazienti, la validità dei percorsi specialistici tradizionali?

Mi preme sottolineare e chiarire che è importante che per un problema di salute “ci si riferisca sempre ad un medico specialista competente”, su questo non c’è il minimo dubbio. Chi si rompe una gamba deve andare subito da un ortopedico, così come chi ha problemi di vista deve farsi vedere da un oculista. Quello che invece mi preme per i miei pazienti è che, laddove dopo diagnosi e terapie con medici specialisti non siano arrivati ad una risoluzione del loro problema, vedendo cronicizzata la loro patologia, non diventino schiavi del dolore e dei farmaci, ma prendano in considerazione altre soluzioni, talora impensate, come appunto rivolgersi ad uno specialista odontoiatra per vedere se i dolori possano essere causati da una cattiva occlusione. Da essa dipendono nervi e fasce muscolari che si irradiano per tutto il corpo e che possono dare origine a scompensi anche importanti.

Il suo studio è a Carrara (MS), ma i suoi pazienti vengono da tutta Italia?

Si. Nel mio studio Viale Galileo Galilei 16 ad Avenza-Carrara (MS) arrivano persone da tutta Italia (da Milano ad Alessandria, da Pisa ad Agrigento e Napoli), dalle persone comuni ai giocatori di calcio di serie A, come già si può leggere nelle testimonianze raccolte nel libro.

La principale testimone del mio lavoro resta comunque mia moglie Maria Rita Guadagni, Psicologa clinica specializzata in Ipnosi, Programmazione Neurolinguistica (PNL) e Mental Coach, che stava subendo un processo invalidante per il suo mal di schiena cronico. Ora, completamente guarita, insieme siamo diventati campioni di ballo.

Le testimonianze del mio lavoro, in forma di video-interviste, sono visibili sul sito www.posturaok.it, dove si possono trovare anche maggiori dettagli sul Programma PosturaOK e sull’attività del Centro Medico.

Il libro è in vendita sul suo sito?

Il libro è in vendita sul circuito Amazon e la distribuzione è a cura dell’Associazione Qulture di Michela Rossi https://www.associazionequlture.it/, dove è possibile riferirsi per informazioni sulla reperibilità e su eventuali presentazioni da lei organizzate (per ora solo in via telematica).

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

Alex Bordigoni: ambasciatore della danza e di Carrara nel mondo

Previous article“Tripudio” di Maria Cristina Adragna
Next articleRaffaello Sanzio “Resurrezione”
Daniela Marzano
Sono docente di ruolo da vent'anni, in congedo per Dottorato di RIcerca. Gli approfondimenti e la curiosità mi spingono sempre ad andare oltre. Sono giornalista iscritta all'ODG Toscana e scrivo per il quotidiano "Il Tirreno". Mi occupo da trent'anni di tecnologie per la didattica, editoria, grafica e comunicazione digitale, facendo formazione per molti enti e categorie professionali, principalmente per il personale scolastico. Dopo una laurea in Formazione Multimediale, ho acquisito una laurea specialistica in Cinema, Teatro e Produzione Multimediale e il Diploma di Laurea in Tecnologie per l'arte e culture digitali all'Accademia di Belle Arti di Carrara. Ho conseguito diverse specializzazioni e master nel campo del digitale, ma il cinema, la musica, l'animazione e l'arte sono i settori per i quali nutro una grande passione. Sono Presidente dall'APS Apuania Film Commission - ETS iscritta al RUNTS, che ho fondato per promuovere il patrimonio artistico, paesaggistico e culturale del mio territorio attraverso gli audiovisivi e con la quale organizzo eventi di spettacolo e di promozione culturale. www.danielamarzano.it - www.apuaniafilmcommission..it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here