La Francia e la sua “Soupe à l’oignon gratinée” (Zuppa di cipolle gratinata)

235476

Continua il mio viaggio attraverso le cucine del mondo.

Oggi vi porterò nella patria della “haute cuisine” e della “nouvelle cuisine” (movimento culinario emerso in Francia nel 1972) ovvero in Francia!

La cucina francese è riconosciuta nel mondo col sinonimo di haute cuisine.

I suoi piatti sono un connubio di sapori ed estetica altamente pregiati.

Quando si parla di cucina francese si pensa immediatamente alla raffinatezza delle materie prime, basti pensare al “foie gras” o a “les escargot”, ma ci sono anche tantissimi piatti riproposti nel mondo e anche in Italia, perché tradizionali come: la zuppa di cipolle, la tartare, o le famose “crepes”.

Un piatto che adoro preparare è la “Soupe à l’oignon gratinée” ossia la meravigliosa “zuppa di cipolle gratinata” servita nella classica cocotte di ceramica che da subito emana un odore molto gustoso.

Per prepararla servono:

3 kg di CIPOLLE BIANCHE o ramate
40 gr di BURRO
20 gr di FARINA
1,5 l di BRODO DI POLLO o di cappone
200 gr di GROVIERA o emmenthal
Mezzo bicchiere di VINO BIANCO
1 BAGUETTE
SALE q.b.
PEPE NERO q.b.

Per la preparazione:

Fate fondere molto dolcemente il burro in una casseruola.

Nel frattempo affettate finemente le cipolle.

Quando il burro sarà completamente fuso, aggiungete le cipolle e lasciatele stufare (sempre) a fuoco basso per 20-30 minuti, fino a che non risultino quasi cremose.
(Qualora fosse necessario aggiungete due cucchiai d’acqua per non bruciarle).

Quando le cipolle saranno morbidissime, aggiungete la farina e mescolate bene per evitare la formazione di grumi. Lasciate cuocere per circa 3 minuti.

A questo punto sfumate con il vino bianco, aumentate l’intensità della fiamma e fate evaporare l’alcol contenuto nel vino.

Infine, coprite il tutto con il brodo ben filtrato.

Salate, pepate e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio-basso.
Quasi al termine della cottura della zuppa, preparate le cocotte di terracotta disponendo sul fondo di ciascuna le fette di baguette tostate, grattugiatevi sopra il formaggio e coprite il tutto con la zuppa.

Aggiungete altre fette di pane e altro formaggio grattugiato.

Infornate a 200° C per 5 minuti per la gratinatura completa…e…bon appétit!!!

Clicca il link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

Tattoo: dalle origini alla poesia

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here