Edouard Manet (parte seconda)

158238

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente;

Édouard Manet (parte seconda)

“In barca ad Argenteuil”

Olio su tela 97,2×130,2 cm.

Metropolitan Museum of Art, New York.

Assiduamente frequentato sia da Claude Monet che da Renoir, Argenteuil era un ridente sobborgo di campagna sulle rive della Senna.

Anche Manet, a partire dal 1874, si recò spesso in questo villaggio approfondendo in questo modo la sua relazione con l’Impressionismo.

Fu in quell’anno, non a caso, che realizzò “In barca ad Argenteuil”.

“IN BARCA AD ARGENTEUIL”

La scena è una coppia di borghesi che, fuggiti dal caos di Parigi, si lasciano conquistare dalla bella stagione.

I due personaggi sono completamente immersi nella natura e assecondano i più rigorosi dettami della pittura di Manet “en plein air”.

Al timone c’è il cognato di Manet, il pittore Rudolph Leenhoff, fratello della moglie Suzanne.

Sono ritratti con vivace naturalezza, senza filtri e senza pose, così come l’imbarcazione.

Suzanne ha un cappello adornato da un flessuoso nastro blu ed è abbigliata con un abito leggero.

L’eccezionalità tecnica della tela è ravvisabile soprattutto nella veste estiva della donna, dove il tocco di Manet rinuncia ai forti contrasti chiaroscuri grazie al sapiente intreccio di colori azzurri, viola e terra di Siena.

Particolare risulta essere anche la canottiera bianca dell’uomo, quasi abbagliante per la sua luminosità.

La composizione, costruita con abilità, si presenta con accostamenti a macchie di colore, ricchi nelle loro variatissime gamme che anticipano il “puntinismo” di Seraut.

CONCLUDENDO:

Nonostante l’apertura alla tecnica impressionista e post-impressionista, Manet non rinuncia a un proprio stile.

L’opera fu esposta al Salon del 1879.

Ad apprezzare il dipinto però all’epoca vi fu solo Joris-Karl Huysmans, critico e letterato naturalista che difese il diritto del pittore di dipingere quello che desiderava.

Bruno Vergani

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here