Cari amici e amiche amanti della filosofia e dintorni…

Nata in modo istintivo, dettata da un moto della mia anima, “Anticorpi culturali” è stata una rubrica che in questi mesi così strani ed eccezionali mi e ci ha fatto compagnia tutti i giorni.

Sono contento che per molti fosse diventata un vero appuntamento quotidiano.

Anche a me ha fatto molto bene, aiutandomi a superare le necessarie barriere fisiche del distanziamento sociale e tenendomi in contatto vivo, spirituale con tante, davvero tante persone, che mi hanno attestato la loro stima ed il loro affetto.

Grazie di cuore a tutti.

Ora che la vita piano piano sta cambiando ritmo e che comincia ad affiorare in me un forte affaticamento dovuto ad un super uso del pc e di tutti i gli altri apparecchi multimediali, sento la necessità di dover rallentare, ma ormai  “Anticorpi Culturali” è una parte di me, per cui, a partire da oggi mi impegno a mantenere una pubblicazione a settimana e a rendere la rubrica permanente.

Spero vi faccia piacere!

E … allora andiamo a scoprire cosa hanno in comune Galilei, Freud e il DNA con il nuovo video che trovate sul canale YouTube di ScrepMagazine al link:

67_Galilei_e_il_libro_della_natura (Anticorpi culturali)

Saper aude!

Emiliano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui