Alzi pure la mano chi non lotta quotidianamente con chili di troppo che sono sempre presenti, con una coscia troppo tonda, il fianco più che tornito.

Eppure quello che non si sa è che quei difetti che tanto si odiano e si combattono ogni giorno, potrebbero essere motivi d’attrazione per la dolce metà.

E’ follia credere questo?

Ebbene no. A leggere alcuni sondaggi gli uomini preferiscono le donne tornite, formose. Agli uomini piacciono le donne burrose, mediterranee, con le curve al posto giusto ed un bel sorriso stampato sul volto. La Venere di Milo e la Venere di Botticelli con forme abbondanti in particolare su seno e fianchi sono molto diffuse nell’arte fino al Novecento.

Negli anni ’50 sono state soppiantate dalle forme delle maggiorate da attrici come Marilyn Monroe, Lana Turner, Rita Hayworth ma anche le nostre Sophia Loren, Gina Lollobrigida e Lucia Bosé hanno affascinato tutto il mondo con la loro procacità. Oggi le modelle curvy come Ashley Graham sono molto apprezzate. Le donne formose nei secoli precedenti erano espressione di un certo benessere mangiavano meglio e di più, quindi ingrassavano e potevano fare più figli da destinare al lavoro nei campi o alla caccia.

Per molti uomini, le donne formose continuano a rappresentare la quiete, la tranquillità, proprio per via delle loro forme rassicuranti. Poi ogni donna ha un suo carattere e non è detto che l’interiorità di tutte le donne curvy del mondo sia sempre rassicurante. Anzi …

Oggi sappiamo che ogni donna ha una fisicità che appartiene a lei soltanto ed è giusto che si senta a proprio agio con essa.

Quando una donna formosa ha un décolleté ampio veste meglio gli abiti con una scollatura profonda.

Non siamo noi donne a pensarla così, ma il mondo della moda in generale.

E allora perché le modelle sono molto magre?

Perché gli abiti in una taglia che sia generica da valorizzare il modello devono “cadere” come farebbero su un manichino.

Le donne curvy sorridono di più e sono fonte di buonumore anche per il loro compagno. ù

Chi si sa godere la vita, concedendosi anche qualche piccolo “peccato di gola”, è sicuramente una compagnia più piacevole ed allegra.

Amore e coccole, la donna formosa sembra pronta ad accogliere e a prendersi cura anche della gola.

Chi ha imparato a fare i conti con i propri difetti e ad accettare il proprio corpo in tutta la sua meraviglia, sa quanto vale e sa quanto merita, è fiera di se stessa, è consapevole ed è dunque la perfetta metà della mela.

AngeIa Amendola

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui