Stranger Things: in arrivo la nuova quarta stagione

196187

Netflix ha rilasciato finalmente  il trailer della quarta stagione di Stranger Things, che sarà disponibile in due parti: il volume 1 dal 27 maggio e il volume 2 dal 1° luglio.

Dove eravamo rimasti: Stranger Things 4

Sono passati sei mesi dalla battaglia di Starcourt che ha portato terrore e distruzione a Hawkins.

Undici (Millie Bobby Brown) è partita con Joyce (Winona Ryder) e si è separata dal suo amato Mike e dal resto della banda.

Millie Bobby Brown: una strana  normale ragazza

Mentre affrontano le conseguenze di quanto successo con le difficoltà del liceo che  non facilitano le cose, arriva una nuova e orribile minaccia soprannaturale assieme a un mistero cruento che, una volta risolto, potrebbe mettere fine agli orrori del Sottosopra.

La serie cult

Creata dai Duffer Brothers,StrangerThings è prodotta da Monkey Massacre Productions e 21 Laps Entertainment con i Duffer Brothers come produttori esecutivi, insieme a Shawn Levy e Dan Cohen.

Il cast

Nel cast i personaggi principali sono interpretati da Winona Ryder (Joyce Byers), David Harbour (Jim Hopper), Millie Bobby Brown (Undici), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Noah Schnapp (Will Byers), Sadie Sink (Max Mayfield), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Joe Keery (Steve Harrington), Maya Hawke (Robin Buckley).

I Duffer Brothers hanno diretto gli episodi 1, 2, 7, 8 e 9. Gli episodi 3 e 4 sono stati diretti da Shawn Levy, mentre il 5 e il 6 da Nimród Antal.

Fenomeno pop

La serie si richiama allo spirito Pop anni 80 per stile , musica e ambientazioni. Molto della cinematografia di quegli anni con omaggi allo spirito di pellicole cult come I Gooniees,  ET, Stand by me, Ritorno al futuro.

Di chiaro riferimento la letteratura horror del genio di Stephen King e dei suoi Romanzi in cui l’orrore si mescola a tematiche quali l’amicizia,  la famiglia,  il sovrannaturale ‘ mentale’ , il bullismo e soprattutto il Romanzo di formazione. Ciò che ha reso celebre il serial è infatti la forte caratterizzazione di personaggi come Undici e i suoi amici, rappresentazione dei tormentati anni che segnano il passaggio dall’infanzia all’età adulta . Ben delineato anche il mondo degli adulti con personaggi intensi come lo sceriffo Hopper, neo padre di Undici, o la Joyce di una rinata Winona Ryder.

Curata anche l’ambientazione socio culturale degli anni, in stile e dinamiche che rispecchiano una cultura in fermento es evoluzione ma ancorata ancora in parte a schematizzazioni. Notevoli colonna sonora e fotografia.

Cosa ci attenderà nella 5 e forse definitiva stagione del serial?

Ecco intanto il trailer della prima parte della quarta.

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here