Presentazione a Lamezia Terme de “La ragazza dalla pelle di seta”

108439

Sabato 15 Febbraio, presso il Chiostro di San Domenico di Lamezia Terme, si è tenuta la presentazione de “La ragazza dalla pelle di seta” di Piera Messinese, scrittrice di Accademia Edizioni nonché blogger di Screpmagazine.

Ad affiancarla nel corso della serata il presidente stesso di Accademia, l’ingegnere Giuseppe De Nicola e alcuni membri soci e blogger del gruppo di Accademia, Angela Amendola e Luana Ferraro.

L’Associazione di Promozione Socio-Culturale Accademia, che fa sede a Roma (divenuta anche dalla fine del 2019 Casa Editrice), si  sta velocemente  facendo strada, con membri in tutta Italia; una realtà definita dai più, “interessante e dinamica” con in cantiere molti progetti (tra cui un Premio Letterario Nazionale), diverse presentazioni in programma nei prossimi mesi nonché future pubblicazioni di testi inediti.

Gremita la sala con la presenza anche del Sindaco Paolo Mascaro, dell’Assessore ai lavori pubblici, urbanistica, ambiente, Francesco Dattilo e di molti esponenti dell’ attiva vita culturale di Lamezia Terme.

Nel corso della serata dedicata al libro di Piera Messinese sono stati esposti i quadri della Pittrice Graziella Ciliberto, dipinti con spesso al centro figure femminili ritratte con una tecnica davvero interessante e una personalità dinamica.

Tra una lettura e l’altra di brani tratti dal libro, gli intermezzi musicali col violino di Anna Maria Paonessa e il pianoforte di Stefano Scozzafava.

La presentazione ha seguito una sorta di percorso emozionale e tematico, partendo dalla lettura, affidata al prof. Franco Tropea, proprio del brano La ragazza dalla pelle di seta, uno scritto che racchiude un po’ l’anima stessa dell’intero libro:

una sorta di allegoria del silente potere dello scrivere e del modo in cui il pensiero si scioglie in parole attraverso la sua scrittura. 

A seguire, la lettura di brani come “La felicità”, recitato dal Prof. Tommaso Cozzitorto, e “Portami il tuo mare”, in cui al centro si pone l’idea del ricordo e la capacità di conservare integri i sapori delle memorie felici.

Infine, “Come ci si innamora”, letta da Chiara Festante, che  ha celebrato la nascita di un sentimento, e Il vocabolario di latino, recitata da Rodolfo Bagnato, altro Socio di Accademia.

Un libro, quello di Piera Messinese, che ha saputo raccogliere un ampio consenso di pubblico perché racconta di luoghi e di sentimenti, di ricordi e di legami che vorremmo rimanessero incontaminati, custoditi con cura nelle nostre memorie e raccontati all’anima col candore di una “ragazza dalla pelle di seta“.

Sandra Orlando

Qui il link dove acquistare il libro

LA RAGAZZA DALLA PELLE DI SETA (Piera Messinese)

1 COMMENT

  1. COMPLIMENTI PER L’INTERESSANTE RESOCONTO DELLA SERATA E PER LA BELLA COLLABORZIONE DELLO STAFF DI SCREPMAGAZINE E DI ACCADEMIA.LIBRO DA LEGGERE.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here