Oscar 2022: tutti i vincitori

191897

Si è conclusa la 94ma Edizione dei Premi Oscar con tante conferme e poche sorprese.

Come da pronostico a vincere come Miglior film è CODA di SianHeder che batte Il Potere del cane di Jane Campion, (vincitore della maggior parte dei premi più importanti dell’anno) con Jane Campion stessa premiata con l’Oscar alla regia. Unico premio per il film Netflix.

CODA rappresenta il primo film di una piattaforma streaming (Apple tv) a vincere l’ambita statuetta.

Basata sul francese “La famiglia Bélier” del 2014, questa versione diretta da Sian Heder ha una differenza rispetto all’originale: qui gli attori sono realmente sordi e recitano in lingua dei segni americana.

“I segni del cuore” racconta la storia di una ragazza che sogna di cantare, con la sorpresa e il disappunto dei genitori e del fratello. Ruby Rossi (Emilia Jones) è infatti l’unica udente della famiglia. Il titolo originale, “CODA”, è un acronimo che sta per “Child of Deaf Adults“, ovvero figlio di genitori non udenti.

Il potere del cane di Jane Campion, una parabola western psicologica

Visualizza immagine di origine

Premiato anche come attore non protagonista Troy Kotzur uno degli interpreti del film , primo attore non udente a vincere l’Oscar dopo Marlee Matlin (protagonista anche del film) che lo vinse con Figli di un Dio minore.

Oscar attori protagonisti e altro

Miglior attore protagonista è Will Smith per Una famiglia vincente in cui interpreta il ruolo del padre delle tenniste Williams. Miglior attrice si conferma Jessica Chastain straordinaria interprete in Gli occhi di Tammy Faye. 

Delusione per l’Italia partita con tre belle occasioni sfumate.

Nulla da fare per Paolo  Sorrentino: il suo É stata la mano di Dio viene superato dal favorito Drive my car che vince l’Oscar come miglior film straniero, rispettando ogni pronostico. 

Anche Luca non la spunta sul favorito Encanto della Disney come film di animazione mentre i costumi premiati sono quelli di Crudelia con Emma Stone.

Per  La sceneggiatura originale vince Belfast di Kenneth Branagh mentre per il documentario Flee viene battuto da Summer of soul

Per le attrici non protagoniste premiata Ariana De Bose per West side story, il brioso musical firmato Steven Spielberg. che è la seconda attrice latina a vincere l’Oscar.

Il maggior numero di Oscar, 6, va al kolossal Dune tra cui la migliore colonna sonora.

drive my car

Tutti i premi

Miglior film: CODA

Migliore attrice protagonista: Jessica Chastain (Gli occhi di Tammy Faye)

Miglior attore protagonista: Will Smith (Una famiglia vincente – King Richard)

Migliore regia: Jane Campion (Il potere del cane)

Migliore canzone: No time to die – Billie Eilish e Finneas O’Connell (No time to die)

Miglior documentario: Summer of Soul

Miglior sceneggiatura non originale: Sian Heder (I segni del cuore – CODA)

Miglior sceneggiatura originale: Kenneth Branagh (Belfast)

Migliori costumi: Jenny Beavan (Crudelia)

Miglior film internazionale: Drive My Car (Giappone – Ryusuke Hamaguchi)

Miglior attore non protagonista: Troy Kotsur (I segni del cuore – CODA)

Miglior film d’animazione: Encanto

Visualizza immagine di origine

Migliori effetti speciali: Paul Lambert, Tristen Myles, Brian Connor e Gerd Nefzer – Dune (Dune: Part One)

Miglior fotografia: Greig Fraser – Dune (Dune: Part One)

Miglior attrice non protagonista: Ariana DeBose (West Side Story)

Miglior trucco: Linda Dowds, Stephanie Ingram e Justin Raleigh – Gli occhi di Tammy Faye (The Eyes of Tammy Faye)

Miglior sonoro: Mac Ruth, Mark Mangini, Theo Green, Doug Hemphill, Ron Bartlett – Dune (Dune: Part One)

Miglior scenografia: Patrice Vermette – Dune (Dune: Part One)

Miglior montaggio: Joe Walker – Dune (Dune: Part One)

Miglior colonna sonora: Hans Zimmer – Dune (Dune: Part One)

Miglior cortometraggio: The Long Goodbye, regia di Aneil Karia e Riz Ahmed

Miglior corto documentario: The Queen of Basketball, regia di Ben Proudfoot

Miglior corto d’animazione: The Windshield Wiper, regia di Alberto Mielgo e Leo Sanchez

Il mio articolo precedente:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here