La “foresta storta”…

In Polonia esiste una foresta antica e misteriosa, che assomiglia al set di un film di fantascienza.

Questa foresta molto suggestiva è caratterizzata da alberi dalla forma molto particolare.
Si trova a Gryfino, nella Regione della Pomerania Occidentale.

È conosciuta come la Foresta storta degli oltre 400 pini, piegati da un lato.

Questa caratteristica ha richiamato nel luogo,diversi studiosi di paesaggi, fotografi e visitatori che hanno voluto constatare con i loro occhi,l’insolito fenomeno.

Qualcuno di loro pensava di stare in un film di fantascienza o dentro una favola moderna, ricca di effetti ottici, ma i pini sono vivi e reali da oltre ottanta anni.

Le ipotesi a tale particolare fenomeno sono diverse.
Qualche studioso crede a causa delle condizioni atmosferiche del luogo.
Altri pensano che sia stato l’uomo, non si sa però come, a farli crescere così storti.

La storia del luogo narra che nella regione nel 1939, cioè da quando o pini furono piantati, che la zona fosse controllata dai tedeschi che appunto,abbiano usato un metodo per farli crescere cosi storti.
Gli storici ipotizzano che questa forma storta, non sia altro che frutto dell’impatto della guerra lasciato nel territorio con il passaggio dei carri armati e con i vari combattimenti, deturpando la natura.

Esiste un’altra versione ulteriore legata alla leggenda popolare del posto, che in modo molto suggestivo, ritiene che sia frutto di riti della stregoneria.

Qualcuno ha inoltre pensato agli alieni e ai campi magnetici.

Krzywy Las, il nome della Foresta storta in tedesco, rimarrà per sempre un mistero irrisolto.

ALBERI

Alti, giganteschi
secolari.
Il tempo scandite
seri.
Un monito
quasi un invito
a considerare il tempo.
Rami verso l’infinito
il sole che filtra
ad illuminare passi.
Respiri di vita.

Antonella Ariosto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui