“Chiovi” (Piove )

5215

Sta chiuvennu stasira.
Da finestra apetta
trasi u ciauru spiciali
i terra bagnata.

Non pozzu arripusari.
Troppi pinseri
intra a me’ testa.

Troppi dumanni
nudda risposta.

Mi cullu alleggiu
‘nsegu I paroli duci
di una ninna nanna.

Ceccu invanu
u cunfurtu
di chiddi amati brazza.

Ciaru di borotalcu
e di pulitu.

Vurria stutari I rumuri
e allagari l’anima
ca’ musica.

Nenti ballu
vogghiu sulu ripusari.

Antonella Ariosto

TRADUZIONE

Piove stasera.
Dalla finestra aperta
l’odore inconfondibile
della terra bagnata.

Non riesco a dormire.
Troppi pensieri
ad affollarmi
la testa.

Tante domande
nessuna risposta.

Mi cullo piano
inseguendo le parole
di una dolce ninna nanna.

Vorrei il conforto
di quelle braccia care.

Profumo di borotalco
e di pulito.

Vorrei spegnere i rumori
ed inondare la mia anima
di musica.

Nessuna danza
solo poter riposare.

Antonella Ariosto

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here