Braccio di ferro

186590

Pochi sanno che il personaggio Braccio di Ferro il Marinaio esisteva davvero. Sotto il suo vero nome Frank” Rocky “Fiegel, nacque in Polonia nel 1868. Emigrò con la famiglia in America dove nel 1887 si arruolò in Marina .Dopo aver lasciato la Marina fu assunto come impiegato presso la Wiebuschs Tavern a Chester, Illinois.
Aveva la reputazione di essere un grande prepotente. Dopo una rissa e rimasto con un occhio deforme, da cui il soprannome di “pop-eye”.
Gli piaceva stare con i bambini, teneva sempre la pipa con l’angolo della bocca e raccontava loro i suoi passatempi. Si vantava spesso della sua forza fisica e sosteneva ad alta voce che gli spinaci sono il cibo che lo rende invincibile.

Fu proprio in quella taverna dove lavorava Frank che un giovane di nome Elzie Crisler Segar conobbe Frank: rimase subito affascinato da quel bizzarro personaggio, che raccontava storie incredibili di risse e zuffe parlando solo con mezza bocca, in quanto l’altra metà era perennemente occupata dalla pipa.

Anni dopo, ispirato da quei racconti, Segar divenne il celebre fumettista creatore di Popeye, da cui derivò successivamente la serie animata.
Popeye deriva da “pop-eyes” ed era il vero soprannome di Frank Fiegel, dovuto ai suoi occhi perennemente gonfi a causa delle frequenti risse in cui era coinvolto.
Anche Olive Oyl è esistita davvero. sul suo vero nome Dora Paskel, ha avuto un aprozar a Chester e dagli scritti di Segar apprendiamo che si vestiva esattamente come il personaggio di Olive.
Segar rimase in contatto con Frank, aiutandolo con i soldi fino alla sua morte nel 1947

Trandafira Nechita

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here