Truffa agli anziani

101656

Truffa agli anziani.

Ormai non passa giorno che le notizie al telegiornale o sui quotidiani, non parlino di truffe, per lo più, a danni dei più deboli.

Succede a Milano.
Alcune donne, tre per la precisione, bussavano alle porte degli appartamenti di persone anziane, presentandosi come impiegate comunali che avrebbero dato l’esenzione dal ticket sanitario, se possibile.

Una volta entrare in casa, chiedevano di vedere i farmaci usati e mentre gli anziani andavano a prenderli, rovistavano e derubavano la casa.

Ai primi di gennaio di quest’anno, dopo mesi di indagini da parte della polizia di Milano e di quella di Novara e con l’aiuto dei Carabinieri di Novara, finalmente l’operazione nota come “Municipal fake” si è conclusa con l’arresto delle tre donne.

Ancora una volta i nostri anziani sono vittime di criminali e di truffe ai loro danni, nonostante i tantissimi soldi investiti in campagne pubblicitarie al fine di contrastare tali fenomeni.

Dobbiamo essere anche noi, parenti e amici, a invitare i nostri anziani a non aprire la porta di casa agli estranei per nessun motivo.

Le tre donne sono in carcere con varie accuse e noi speriamo in un’adeguata condanna.

Antonella Ariosto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here