Spaghetti alla carbonara carciofi e speck

165841

La ricetta di oggi, veloce ma gustosissima, è un primo piatto buono e completo.

Per questa ricetta bastano davvero pochi ingredienti: spaghetti, carciofi, speck, uova, parmigiano e pecorino.

I carciofi possono essere sia freschi che surgelati, usando soltanto i cuori di carciofo.


Lo speck dona un sapore delizioso alla carbonara,

così come l’aggiunta del pecorino alle uova.

INGREDIENTI per 4 persone:

500 gr. spaghetti nun. 5;
3 carciofi freschi o 15 cuori di carciofo surgelati;
80 gr speck;
2 uova;
1 cucchiaio parmigiano grattugiato;
1 cucchiaio pecorino grattugiato;
sale q.b.;
pepe nero q.b.;
olio extravergine d’oliva q.b..

PREPARAZIONE:

Se usate i carciofi freschi: pulite bene i carciofi eliminando le foglie esterne e il gambo, tagliando le punte.

Lavare i cuori e metterli a scolare.

Se invece pensate di utilizzare i cuori di carciofo surgelati, cuoceteli direttamente in padella finché non si scongelano.

Tagliate i cuori di carciofo in quattro parti e metteteli in una padella con acqua e un po’ di olio, coprite con un coperchio e cuocete per una decina di minuti fino a che non risultano morbidi e ben cotti.

Eliminate l’acqua in eccesso, aggiungete un altro po’ di olio extravergine d’oliva, sale e lo speck tagliato a dadini.

Fate rosolare per qualche minuto. Nel frattempo sbattete le uova assieme al pecorino e al parmigiano, un po’ di sale e pepe.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e uniteli ai carciofi nella padella.

Aggiungete le uova, saltate per un paio di minuti a fiamma moderata.

La carbonara di carciofi e speck è pronta per essere servita, calda e cremosa.

Una ricetta anche questa veloce ma squisita.

Ritengo che per mangiare bene non è necessario stare ore ed ore in cucina ma è la scelta degli ingredienti che fa buona la ricetta.

Io la preparo spesso sia per i miei famigliari che per gli amici e sono sempre soddisfatti.

Anche dal punto di vista nutrizionale è un piatto completo…un’insalata o una verdura e il pranzo o la cena sono perfetti.

Provate vi stupiranno piacevolmente …mi piacciono moltissimo.

                      Antonella Ariosto

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here