Farfalle con asparagi, gamberi e zafferano

166787

Pasta con asparagi, gamberi e zafferano.

Un delizioso primo di pasta ,condito con punte di asparagi, gamberi e zafferano e la primavera veste la nostra tavola.

INGREDIENTI per 4 persone:

500 gr di asparagi;
600 gr di gamberi surgelati senza buccia;
500 gr di farfalle;
1 bustina di zafferano;
20 ml di olio extravergine d’oliva;
sale q. b.;
pepe q.b..

PREPARAZIONE:

Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente, poi cuocerli interi, con le punte rivolte in alto, in una pentola a bordo alto piena a metà di acqua bollente salata.

Cuocere a pentola coperta per 15 minuti, poi scolate gli asparagi, conservando l’acqua di cottura, e lasciateli intiepidire.

Appena tiepidi, tagliate le punte degli asparagi,  circa 5 cm e tenetele da parte, poi riducete il gambo in cilindretti, solo la parte più verde e tenera ,eliminate il resto più duro del gambo.

Mettere i cilindretti nella padella con l’olio, fateli insaporire, poi aggiungete un mestolo di acqua di cottura degli asparagi e continuate la cottura a fuoco medio.
Cuocete la pasta nell’acqua di cottura degli asparagi. Quando mancano 5 minuti a che la pasta sia al dente aggiungete nella padella del sugo, i gamberi in precedenza

Sbollentate per 10 minuti , le punte di asparagi tenute da parte e lo zafferano.

Scolate la pasta e terminatene la cottura per 2 minuti nella padella del condimento aggiungendo, se necessario, qualche goccio di acqua di cottura e regolando di sale.

Impiattate e servite calde, con una spolverata di pepe nero.

Un piatto che unisce orto e mare con l’aroma particolare dello zafferano.

Adatto ai bambini, agli adulti, è un primo veloce ma completo e gustosissimo.

Come sempre vi invito a provare questa ricetta, ai miei famigliari e ai miei amici piace molto, mi auguro lo stesso per voi.

      Antonella Ariosto 

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here