Premio Arte San Valentino

224056

L’ artista Gregorio Procopio si aggiudica la 1ª edizione del Premio Arte San Valentino con l’opera inedita dal titolo “Protezione”, un dipinto realizzato su tela gallery.

Il Premio, con l’esposizione delle opere di oltre 40 artisti, si è tenuto a Vibo Valentia nel contesto di Vibo in Love, organizzato dal Comune e dall’associazione culturale Fior di Loto presieduta da Sonia Demurtas.

Il vincitore è stato scelto dalla giuria presieduta dal dottore Barone, l’editrice Demurtas, la professoressa di storia dell’arte e architetto Carmen Corrado, la maestra d’arte Caterina Rizzo e l’assessore al decoro, avvocato Katia Franzè referente del comune di Vibo Valentia.

Per quanto riguarda Gregorio Procopio la commissione esaminatrice ha stabilito con unanime consenso, che la sua opera dotata di innovazione, tecnica, stile personale e originalità esecutiva, è dotata di grande impatto emotivo e alto significato emozionale.

I colori sul tema del blu e dell’azzurro richiamano un grande senso di serenità e voglia di vita.

Nel dipinto i due personaggi si stringono, lui ha gli occhi chiusi e si inebria del profumo della sua amata, lei è avvolta da un abbraccio che la scalda, la conquista, i suoi occhi sono spalancati sul mondo come a pregustare, il sogno di una vita insieme, lui la stringe a sé con forza e passione, divampa nella scena un forte senso di “Protezione”, proprio questo è il titolo dell’opera.

La tela ha dimensioni 70×40.

L’opera, realizzata mediante colori acrilici, secondo la motivazione della giuria “rappresenta il senso più alto dell’amore puro”, sognato e desiderato, ogni donna ha il desiderio di essere protetta, amata, trattata con rispetto, la protezione ed il rispetto sono la base dell’amore; il tocco dell’artista è originale, sapiente, calibrato nelle forme e perfettamente funzionale nello spazio.

Il premio Arte San Valentino prevede per il vincitore una mostra personale a Palazzo Gagliardi; l’inaugurazione con la premiazione sarà il 9 e 10 marzo dalle ore 10.

Il Premio Arte San Valentino nasce per artisti italiani per far conoscere al pubblico nuovi protagonisti, nuove tendenze e nuovi linguaggi presenti nella ricerca d’arte contemporanea. Altre informazioni sull’opera premiata, si trovano su Instagram nella pagina: sd collezioni, in uno spazio nato per celebrare e promuovere non solo il Premio Arte San Valentino ma tutto l’affascinante mondo dell’arte contemporanea al quale l’editrice Demurtas si dedica.

Previous articleBellezza e chirurgia estetica…
Next articleL’autobus per il mare
Sono Maria Luana Ferraro, consulente aziendale e mi occupo anche di finanza personale. I calcoli sono il mio lavoro, le parole la mia passione. Fin da bambina, anziché bambole e pentoline, chiedevo libri, quaderni e penne. A sei anni ho ricevuto la mia prima macchina da scrivere. Appassionata di letteratura italiana e straniera, il mio più grande sogno è sempre stato diventare giornalista. Sogno che, piano, si sta realizzando. Socia fondatrice della “Associazione Accademia & Eventi”, da agosto 2018 collaboro con “SCREPMagazine” curando varie rubriche ed organizzando eventi. Fare questo mi permette di dare risalto a curiosità e particolarità che spesso sfuggono. Naturalmente, in piena coerenza con ciò che è il mio modo di interpretare la vita…eccolo: “Quando la mente è libera di spaziare, i confini fisici divengono limiti sottili, impercepibili. Siamo carcerieri e carcerati di noi stessi. Noi abbiamo le chiavi delle nostre manette. La chiave è la conoscenza: più conosci, più la mente è libera da preconcetti e ottusità. Più la mente è aperta, più si ha forza e coraggio così come sicurezza. Forza, coraggio e sicurezza ti spingono a tentare l’impossibile affinché divenga possibile.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here