Premio amARTI 2023

183821
Premio amARTI 2023: all’Iav di Napoli la prima edizione dell’evento dedicato all’arte 
IAV (In Arte Vesuvio) organizza la prima edizione del Premio amARTI. Nella splendida struttura, situata sul lungomare di Napoli in via Nazario Sauro 23, si terrà la Festa dell’Arte con la presenza di artisti, attori, scultori ed editori.
L’evento si svolgerà dal 19 maggio al 21 maggio e celebrerà l’arte, la cultura e la creatività. Nella giornata di venerdì 19 maggio alle 17:30, con l’inizio dei lavori, verrà consegnato il Premio AmARTI 2023 a Ivan Silvestrini, regista dell’acclamata serie TV “Mare Fuori” alla presenza delle istituzioni.
Il 20 maggio, invece, verrà consegnato il Premio agli allievi dell’Istituto ad indirizzo raro “Caselli” Real Fabbrica di Capodimonte per la realizzazione delle “riggiole contemporanee IAV” con il dirigente scolastico Valter Luca De Bartolomeis.
Nella stessa giornata, alle 17:30,  per la rassegna “PresentiamoCi coi libri”, Maria Di Nardo, Paolo Miggiano e Antonella Palmieri discuteranno di “Aranciomare”, scritto dalla stessa Palmieri.
Successivamente, alle 18:00,  “Un caffè tra l’arte” discutono Cosimo Alberti, Oscar Di Maio, Rosita Marchese, Fabio Pisano, Giovanna Sannino, Nunzia Schiano con Giuliana Covella e Gianmarco Cesario.
La serata si concluderà con il coro polifonico “UnSolCanto”, diretto dal Maestro Giuseppe Galiano. La musica dal vivo è curata da Mixtura.
Si prosegue con lo spettacolo teatrale “MaraDonna la CalciAttrice” alle 20:30.
La Festa dell’Arte si concluderà Domenica 21 maggio. Alle 12:00 verrà presentata la vela dell’arte con il Team della Fondazione Mascalzone Latino. Successivamente, gli ospiti saranno intrattenuti con  l’aperitivo by Yamamay. Alle 19:00 Milonga da aMARE, con musica dal vivo.
IAV é il nuovo centro culturale di Napoli, concreto punto di riferimento per chiunque ritenga l’arte indispensabile per la crescita della città. Il polo artistico, avviato da Lucia e Angela Andolfo, è guidato da Alessandro Ciambrone (direttore creativo). Mentre la direzione artistica del teatro è affidata a Salvatore Sannino.
Clicca il link qui sotto per leggere un mio articolo precedente:
https://screpmagazine.com/le-chiacchiere-di-carnevale/

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here