Poliamore e il Grande fratello

190744

Pupo ama due donne da più di 40 anni, che vivono serenamente questa situazione.

Ma quanto può essere invece, problematico il sentimento amoroso, quando ci si innamora di un altro, quando si arriva ad un crocevia e non sai che strada prendere?

È per questo che spesso, non si fanno scelte drastiche, e il sentimento amoroso lo si vive in due, in tre.

Ma voi ditemi, qual è la normalità?

Sempre se esiste una normalità nei rapporti amorosi. Quanti uomini e donne provano sentimenti di uguale intensità, verso due persone, e vivono tranquillamente questa condizione per anni, senza peraltro, avere remore e tabù.

Attualmente l’esempio più palese di questo stato di cose, è quello di Alex Belli al GF.

Innamorato di due donne.

Il sentimento del poliamore, così si chiama, in alcune nazioni nordiche è normalità, anche una donna può avere e amare più uomini, di contro, tra le popolazioni musulmane, un uomo può avere più donne, o più mogli.

In Italia, la bigamia è vietata, anche se spesso viene praticata di nascosto e quando capita di vivere due storie d’amore parallele, bisogna considerarne la ripercussione nella società se si venisse a sapere.

Non solo tra i vip possono esserci situazioni analoghe, nella mia città, mi è capitato di venire a conoscenza di uomini con famiglie doppie.

Anche lo zio di una mia cara amica, aveva una moglie e tre figli, e allo stesso tempo, una compagna dalla quale ha avuto due figli.

Lui, le amava allo stesso modo e loro erano a conoscenza di tutto.

Tanto che al suo funerale, erano tutte e due lì a piangerlo.

Ma io mi chiedo, l’amore si può dividere con terze persone?

No, per me è un sentimento di esclusività o non sarebbe amore.

Ma gli esperti dicono che si può amare doppiamente, nello stesso momento.

Amare due persone contemporaneamente è un fenomeno piuttosto frequente.

Accade maggiormente agli uomini, rispetto alle donne, di innamorarsi di due persone nello stesso momento e di vivere quindi storie parallele.

E gli uomini si trasformano, mettendo da parte la razionalità, assecondando tutti i bisogni dettati dalla loro parte istintiva.

E così, quando incontrano la loro parte mancante, si lasciano andare, vanno in confusione perché ogni partner ha qualcosa che l’altra non ha e quindi mantengono un rapporto parallelo non volendo perderle entrambe.

Anche le donne che vivono un doppio amore si trasformano, ma in modo opposto rispetto ai maschi: da istintive e intuitive è facile che diventino razionali e meditative, cominciando a chiedersi perché provano questi sentimenti, volendosi dare a tutti i costi delle risposte.

Ma, la società odierna, è pronta ad accettare il poliamore?

La tendenza negli ultimi anni è quella di crearsi una relazione sui propri bisogni, non più quella standardizzata composta da moglie e marito, con obiettivi comuni.

Sono molte le coppie ad accettare più libertà nella coppia e, purtroppo per noi, il poliamore sembra insinuarsi sempre più nel tessuto sociale odierno.

Angela Amendola

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here