Pezzo di cuore

162125

Sei entrato in punta di piedi,
senza saperlo, non era previsto.
Un incontro cercato e desiderato da sempre,
senza aspettative quel giorno di quasi sei anni fa.
È bastato un secondo per rendermi conto di quanto tu stessi aspettando me,
e di quanto io avessi bisogno di te.
Uno sguardo d’amore,
un bacino umido e caldo,
le tue orecchie diverse,
e siamo diventati noi.
Ti ho visto crescere,
ho osservato ogni tua caratteristica,
ogni tuo atteggiamento,
ogni tua marachella e ne ho fatto tesoro per poter creare qualcosa di unico per noi.
E da quando ci sei niente per me è necessario,
non chiedo altro, non voglio altro, non spero altro se non poter passare ogni giorno accanto a te,
per potermi nutrire d’amore,
per potermi sentire migliore,
per poter amare incondizionatamente,
proprio come fai tu con me.
Niente regole, niente vincoli, niente dolore.
Solo condivisione, senza alcuno scambio forzato.
Amore, presenza, costanza.
Siamo diventati inseparabili da quel preciso istante in cui ti addormentasti sul mio braccio.
Così piccolo ed indifeso.
Quanto tempo è passato, sembra ieri.
Abbiamo così tanti ricordi solo nostri,
tanti sorrisi e tante lacrime che gentilmente hai scacciato.
Ed è da quando ci sei che non sento il peso al petto della solitudine,
quella che invece provo quando non sei con me.
Rimarremo così sempre, io e te.
Solo noi, il resto neanche lo sentiamo.
Solo noi, amore mio.

Clicca per leggere il mio articolo precedente:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here