La Fontanella degli innamorati

167604

La Fontana degli innamorati o dei fidanzati è una piccola vaschetta, a forma rettangolare, con due piccole cannelle e si trova sul lato esterno destro della celebre fontana di Trevi.

Questa fontanella deve il suo nome ad una leggenda che racconta che le ragazze romane, quando l’innamorato doveva partire per fare il soldato per essere sicure che sarebbe ritornato da loro, facevano un piccolo rito: si recavano a bere l’acqua di Trevi, portando dei bicchieri nuovi, facevano cadere due allegri zampilli dalla fontanella posta sulla destra della grande fontana e bevevano insieme al fidanzato l’acqua Vergine, poi rompevano i bicchieri così il loro amore sarebbe durato per sempre.

L’architetto Nicola Salvi costruì la fontanella con i due getti che si incrociano, da qui è scaturita la leggenda degli innamorati.
Avrebbe potuto creare un singolo cannello, ma forse volle dare alla fontanella, pur molto semplice, un valore simbolico, così decise di far scendere l’acqua da due cannelli che la facevano saltare nella vasca incrociandosi alla fine della caduta.

Nella simbologia cristiana le colombe che bevono insieme nel calice di pietra rappresentano l’anima e per traslazione le emozioni interiori e i sentimenti più alti come l’amore che non finisce mai.

Per questo a Roma, si dice che gli innamorati che bevono da questa fontanella resteranno uniti per sempre!

Leggende e storie che si respirano in ogni vicolo di Roma, impossibile resistere al fascino che sprigiona, mattina, sera e notte.

PER SEMPRE (petit once)

Uniti
per sempre
io e te
una promessa di ritorno
Amore

Antonella Ariosto

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here