Perché ha scelto Grid come nome d’arte? Come nasce questa scelta?

Ciao e grazie mille per questa intervista! Grid è l’unione dei miei due mondi: la musica ed i motori. In realtà, è nato tutto per caso e rappresenta una mia vera e propria rinascita  

È supportata dalla famiglia nel suo percorso professionale?

Assolutamente si! La mia famiglia mi ha sempre supportata e li ringrazio davvero per questo, non è scontato. Loro sono la mia vita!

Da quale voci italiane è stata influenzata musicalmente?

Sono cresciuta ascoltando la musica di Adele ed Anastacia. Ad oggi sono molto affascinata da Dua Lipa, mentre nel panorama della musica italiana mi ha sempre colpito Giorgia.

Che musica ascolta Grid?

Diciamo quella dei nomi sopracitati, ma mi piace spaziare.

E’ appena uscito il suo nuovo singolo “Testacoda” che sta riscuotendo moltissimo successo, ne vuole parlare?

Beh, certamente! Sono davvero molto contenta del riscontro che sta ricevendo “Testacoda”! E’ un pezzo in cui mi metto davvero a nudo e mi faccio conoscere per quella che sono! Non ho parole per descrivere quanto sia contenta di questo progetto! Io sogno di vivere una vita in testacoda, libera da ogni paura ed è proprio questo il messaggio della canzone.

https://www.youtube.com/channel/UCHwIApW1utQEA5UBnsfiUPQ

Cosa pensa del momento critico che vive il mondo dello spettacolo?

E’ un momento davvero critico, ma per ogni settore alla fine! Le arti hanno sempre avuto, purtroppo, dei momenti di buio, ma l’Arte avrà sempre vita…. Ci rialzeremo più forti di prima! Le persone hanno un bisogno costante d’Arte e Spettacolo fortunatamente, dobbiamo solo reinventarci in questo periodo.

E’ un settore che sta pagando più di tutti, perchè non si parla nè di ripresa di concerti ecc.. né di sostegno da parte del governo. Cosa pensa di Fedez e di ciò che sta facendo per il settore?

E’ un’ottima iniziativa e sono contenta che qualcuno faccia qualcosa di concreto! Vedremo cosa succederà nel prossimo futuro…. Purtroppo non molti ritengono che questo sia un vero lavoro, ma alcuni operatori del settore  (soprattutto i turnisti), stanno realmente vivendo un periodo difficile. Anche loro hanno una famiglia da sfamare e la musica è un lavoro, esattamente come tutti gli altri.

Chi è Fabiana Mattuzzi quando sveste il personaggio Grid?

In realtà Fabiana e Grid sono la stessa persona, il mio non è un personaggio. Amo la spontaneità e mi faccio vedere sempre per quella che sono, se sono struccata o spettinata non ho problemi a farmi vedere sui Social. Ecco, diciamo che Fabiana tiene molto ad una sua parte privata, quindi chiaramente c’è un lato privato e personale che non mostro, ma per il resto, Fabiana e Grid sono la stessa cosa.                                            

Come si vede fra 10 anni?

Sicuramente su di un enorme palco con la gente che canta le mie canzoni e che sorride e ride, distraendosi per qualche istante, senza pensare alla quotidianità

Ha sogni nel cassetto?

Sogni nel cassetto? Certo! Sicuramente vivere di musica e portare la mia musica a più persone possibili  

Sanremo è tra i progetti futuri?

Sanremo è sempre stato un mio sogno! Speriamo un giorno di poter scendere le scalinate dell’Ariston.

Che posto occupa l’amore nella sua vita?

Non mi piace molto parlare della mia sfera sentimentale 🙂 comunque l’amore penso sia molto importante e spero un giorno di viverne uno folle, ricco di passione e soprattutto vero e sincero.  

Rinuncerebbe alla musica per amore?

Assolutamente no! Quello non è amore! Se una persona non capisce la mia vita e le mie passioni, allora può anche starsene lontana e scomparire dalla mia vista! “Testacoda” esprime la libertà di essere ciò che si è, una persona non può obbligare un’altra a smettere di fare ciò per cui vive                                                                                                     

Si descriva con tre aggettivi.

 Carismatica, determinata, testarda.

C’è una canzone non sua che le piacerebbe lo fosse?

Sicuramente “Clown” di Emeli Sande che esprime di non arrendersi mai

Ciao Fabiana, grazie a te per la tua disponibilità e “in bocca al lupo” per tutto da ScrepMagazine!

Angela Amendola

Leggi anche:

A Tu per Tu con Fabiana Mattuzzi cantante

https://screpmagazine.com/fabiana-mattuzzi-musica-e-motori/

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui