Il mistero di Villa Fortuna (Parte 38)

130545

Per leggere la puntata precedente clikka sull’immagine qui sotto:

Il mistero di Villa Fortuna (Parte 37)

…Tutto attorno a loro, in quel momento, appare surreale.

Dimentichi del mondo, pensano di godere di quei meravigliosi attimi che annullano i tanti problemi nella loro mente.

In realtà, Ivana e Marcello sono già al corrente del loro idillio, ma Ida, l’altra figlia di Romano, è all’oscuro di tutto e si chiedono come potrebbe reagire…

Già, come reagirà Ida quando saprà della loro relazione e sospetterà che la sua mamma si è tolta la vita in conseguenza di ciò?

Tutto è difficile e nulla è facile, per i due amanti…Dovranno trovare il modo più adeguato per dirglielo, ma in quale modo?

Sono già trascorse parecchie ore…E’ tardissimo!

Non vorrebbero separarsi, ma devono proprio andare. Bisogna pazientare ancora qualche giorno, il tempo di sbrigare alcune cose e via per Roma, dove hanno intenzione di trasferirsi per un periodo, affinchè possano sposarsi e lasciare scorrere del tempo, prima di annunciare la lieta notizia.

Romano sembra più sereno adesso che ha parlato con Erminia, la quale  si sente, anche lei,  più risollevata.

Per Erminia sarà tutto più semplice;  Marcello è dalla sua parte e non la ostacolerà, di certo.

Al contrario, Romano è preoccupato, ma questa volta non  si lascerà sopraffare da nulla e da nessuno…Ha già sofferto abbastanza.

Anni ed anni lontano dalla donna amata e adesso che l’ha ritrovata, non la lascerà scappare, un’altra volta.

Colui che in questo momento sta soffrendo più di tutti è sicuramente Marcello che, essendo consapevole del suo amore verso Ivana, non  sa come affrontare Lorella, la futura madre di suo figlio.

In effetti ella ha già intuito tutto, ed essendo una donna pacata e molto comprensiva, ha pensato di tornare a casa, dai suoi, a Milano, dove crescerà il bambino; in questo modo lascerà Marcello libero da qualsiasi impegno.

Ma proprio nel momento in cui è al telefono, per darne comunicazione alla madre, Marcello rientra dalla piscina e non può fare a meno di sentire.

Egli si commuove! Si rende conto della nobiltà d’animo della donna.

Senza parlare, le si avvicina e l’abbraccia fortemente sussurrandole all’orecchio, più volte: <<Grazie…grazie…grazie…>>.

Tutto è così strano!

Marcello non avrebbe mai immaginato che Lorella fosse così comprensiva. Sembra tutto un sogno,  invece è realtà.

Dovrebbe essere felice, raggiante, ma qualcosa lo turba…”Il bambino!”

Si, proprio così!

Se Lorella torna dai suoi a Milano, quando potrà vedere il suo bambino?

E’  parecchio confuso!!! Entra nuovamente in crisi e prima di accettare la decisione di Lorella, si prende del tempo per riflettere…

C O N T I N U A…

Grazia Bologna

Previous article“a tu per tu con…” Flavia Imperi, Beppe Roncari e…
Next article“Era già tutto previsto”
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here