Credevo in te (Parte 9a) di Grazia Bologna

115343

Per leggere la parte precedente clicca qui:

Credevo in te (Parte 8a) di Grazia Bologna

Quella notte Ilaria non riesce a prendere sonno.

Il marito l’avverte che preferisce dormire in hotel perchè farà tardi, a causa di una riunione di lavoro che si terrà fuori sede. Il luogo dista parecchio da casa, motivo per cui è preferibile rimanere fuori.

Oramai era quasi abituata a questa storiella. Gli ha sempre creduto!

Chi poteva immaginare che avesse una storia extra coniugale e con un’amica di famiglia?

Per Alma è tutto semplice…già!

Il marito lavora tutta la settimana fuori città, e rientra a casa nei weekend.

Motivo per cui la donna ha tutto il tempo per fare il comodo suo.

<<Povero Girolamo…Come potrà mai sospettare del tradimento della moglie? E’ vero…E’ sempre stata una civetta, ma nessuno avrebbe mai immaginato che avesse un amante>>.

Adesso che Ilaria li ha scoperti, ricostruisce i fatti e tutto le torna chiaro alla mente.

Per come fa i suoi calcoli, da quando Renato ha cominciato a rimanere fuori, con la scusa delle riunioni di lavoro, almeno saranno trascorsi tre anni.

E’ proprio il periodo consono al cambiamento verso di lei…

<<Scuse…scuse…sempre scuse, ogni momento in cui avrebbe dovuto fare il suo dovere coniugale!>>.

Ilaria essendo un’ingenua, ha sempre giustificato le sue mancanze, è sempre stata molto tollerante…

<<Povera scema!!!>>.

La rabbia che ha in corpo è davvero abominevole.

Talmente è irritata che se lo avesse davanti, non risponderebbe delle sue azioni.

E’ proprio vero…il cervello umano, a volte, fa brutti scherzi!

Per fortuna, Iris riesce a calmarla e, soprattutto a farla ragionare.

Sono già le ore 10 del mattino. Per mezzogiorno deve essere in sala registrazione per le prove.

E’ molto giù…Ha il morale a pezzi, ma deve andare assolutamente.

Sta per uscire ed ecco rientrare Renato con aria soddisfatta e allegra.

Si getta per baciarla, ma Ilaria lo scansa e gli volta le spalle.

<<Che succede?>> Le chiede Renato con aria preoccupata.

La donna, in un primo momento rimane silenziosa, dopo si gira di scatto e lo guarda con aria di disprezzo…Si avvia verso la porta e va via di fretta, sbattendola violentemente.

Renato è attonito, non riesce a comprendere il comportamento strano della moglie.

Siede sul divano e pensa…Non riesce a trovare nessuna spiegazione all’indifferenza di Ilaria verso di lui.

Chiama Iris e le chiede spiegazioni.

Iris non interfereisce fra i due…Non tradirebbe mai Ilaria…Così si congeda da lui non dandogli alcuna spiegazione…

C O N T I N U A…

Grazia Bologna
Previous articleLa grande responsabilità di chi racconta notizie
Next articleDaniela Marzano intervista Marco Baldocchi
Grazia Bologna
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here