Credevo in te (Parte 26a) di Grazia Bologna

119536

Per leggere la parte precedente clicca qui:

Credevo in te (Parte 25a) di Grazia Bologna

Ilaria non vorrebbe staccarsi dalle braccia di Ralph, ma si rende conto che il suo comportamento è simile a quello di  una ventenne che abbraccia il fidanzato… Così, pian pianino, molto dolcemente, si allontana da lui  e gli domanda cosa lo abbia spinto a raggiungerla.

L’uomo preferisce non risponderle, in presenza di Iris, e così la invita a fare una passeggiata al parco.

Ilaria intuendo il disagio di Ralph, senza esitare, incrocia la  sua mano nel braccio di lui, e si dirigono verso la porta.

Appena nell’ascensore, hanno uno scambio di sguardi molto profondo che li porta a sfiorare le loro labbra, quasi a baciarsi; ma l’arrivo al piano terra, li distoglie da quel fuggente attimo.

Eccoli sentirsi un pò imbarazzati….

Ilaria è frastornata e molto confusa…Pensa come sia potuto accadere che abbia preso una sbandata per quell’uomo di cui non conosce nulla, a malapena, sa che è un medico.

Eppure lo sente così affine che le sembra di conoscerlo da sempre.

Che strano! Da quando è arrivato lui, Ilaria ha dimenticato di essere rimasta vedova.

Il suo defunto marito è svanito dalla sua mente, niente angoscia, nessun dolore…Come è possibile?

Vorrebbe riparare a questa sua leggerezza, si sente quasi colpevole per questa sua gioia,  ma ad un tratto Ralph rallenta il passo, si ferma a guardarla, la fissa negli occhi e la bacia appassionatamente…

Ilaria si lascia cullare dalle sue forti braccia, mentre i suoi occhi immensi, sorridono…

Brividi sulla pelle e fremiti senza fine; sente il suo corpo sfiorarla, con un intreccio di mani e baci a non finire…

La loro passione è talmente accesa che decidono di prendere una camera in albergo per concedersi l’uno all’altra.

E’ prooprio vero…L’amore fa miracoli!

Il loro è stato un amore a prima vista….Si, proprio così, si sono piaciuti dalla prima volta che i loro occhi si sono incrociati.

Dopo avere unito le loro anime, finalmente si sentono più liberi; parlano di loro, di come conducono la loro vita, ma soprattutto parlano dei loro progetti futuri…

Quel pomeriggio i due decidono di pernottare in hotel per rimanere in intimità, ed Ilaria si appresta ad  avvisare Iris che per quella sera non rientrerà…

C O N T I N U A…

Grazia Bologna

Previous articleChi era Ruth Pfau?
Next articleUna ricetta con il pollo?
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here