Clint Eastwood: uno degli ultimi Re del Cinema

147888

Il compleanno di Clint Eastwood è uno di quei giorni dell’anno in cui ti viene in mente che cosa significhi fare Cinema.

E perché Ami il Cinema.

E, ancora, cosa rappresenta la Settima Arte messa a servizio di una mente geniale come quella del grande regista e attore.

Sarebbe ardito parlare di Arte a servizio di qualcuno e non il contrario, eppure per personaggi come Eastwood è così.

Il suo estro poliedrico ha prodotto capolavori indiscussi, spaziando dal dramma sentimentale,  I Ponti di Madison County,  (con una grande Meryl Streep) al western crepuscolare, Gli spietati o al romanzo di formazione, Il mondo perfetto.

Proprio in quest’ultimo piccolo cult Eastwood affida ad un bravo Kevin Costner un ruolo nostalgico e intenso più di quanto non sembri,  proiettando ombre ma anche teneri squarci di sole su una storia di infanzia rubata, di fuga e di ricerca di riscatto.

Nel bellissimo Million dollar Baby dirige ed interpreta il sogno di rivalsa di una giovane boxer, la straordinaria Hilary Swank premio Oscar, in un dramma potente che disturba e scuote profondamente lasciandoti dentro un’amarezza inconsolabile.

Eutanasia e senso di  Famiglia e appartenenza le tematiche più importanti in un film che si fa forte di un cast straordinario.

Senza voler citare una lunga filmografia che ha fatto storia,  chiudiamo con un capolavoro indiscusso, Gran Torino, un piccolo gioiello di riflessione amara contro razzismo,  omofobia, uso improprio di armi da fuoco.

La periferia americana fatta di discriminanti prevaricazioni razziali si dipinge di violenza, solitudine, indifferenza parentale ma grandi principi di solidarietà.

Una solidarietà che stupisce perché giunge da chi non ti aspetti arrivando a strappare un vecchio solitario dal suo universo fatto di schemi rigidamente razzisti.

Avete mai fatto caso che ogni tanto si incrocia qualcuno che non va fatto incazzare? Quello sono io! (Walt)

Per conoscere tutti i film e la carriera di Clint Eastwood leggi il nostro approfondimento sui suoi  90 anni.

Clint Eastwood: 90 anni del grande regista e attore americano

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here