Clamoroso in Italia…”Donne al comando”

193283

Sembra che il 2022 sia l’anno delle donne, il periodo in cui finalmente i ruoli e i talenti del genere femminile vengono valorizzati.

Questo avviene proprio in Italia dove il 21 Settembre, per la prima volta, dall’aeroporto di Milano Malpensa è decollato un Boeing 747 pilotato da un equipaggio tutto al femminile.

Ai posti di comando vi erano la capitana Paola Gini e la prima ufficiale Vivien Allais.

Personalmente sono rimasta sorpresa e la cosa mi ha incuriosita talmente tanto, da sperare, in un futuro, di potere viaggiare in un aereo tutto al femminile.

Altra notizia che ha fatto scalpore…

Il popolo italiano ha preferito affidare le sorti del proprio Paese ad una donna, Giorgia Meloni.

Ma siamo sicuri che sia stata la scelta giusta?

Ho molto seguito la sua campagna elettorale, come quella di altri.

Mi è sembrata una donna caparbia, combattiva e ricca di iniziative.

Una donna che ha saputo farsi apprezzare anche all’estero, che ha sempre lottato per i propri ideali.

Quindi cosa comporta tutto questo? Che andiamo incontro ad una nuova era?

Non ambisco a formulare profezie e sentenze, il tempo è galantuomo e sapremo, dal futuro, se questo cambiamento ci porterà a migliorare la nostra vita e la nostra esistenza quotidiana.

Spero che tutte le promesse fatte siano mantenute e vi sia il beneficio del lavoro, che vi sia libertà di pensiero, che venga data la dignità a tutti coloro che hanno dovuto subire soprusi, che vengano aumentati gli stipendi, le pensioni, che vengano aiutati coloro che vivono in situazioni disagiate, che vengano riconosciuti i diritti ad ogni persona, dal disabile alla mamma, alla casalinga, alla persona anziana.

Niente più restrizioni, solamente responsabilità individuali, no alle violenze di qualsiasi genere, alle discriminazioni e stop a tutte le guerre.

E per concludere migliorare la sicurezza nei luoghi di lavoro, nelle città che sono costantemente in pericolo a causa di variazioni climatiche, migliorare le strutture socio sanitarie e dare sicurezza ai nostri figli che frequentano le scuole, mettendo tutti gli strumenti necessari per tutelarli.

Non mi rimane che augurare in bocca al lupo al nuovo governo Giorgia Meloni e coloro che l’affiancheranno in questo viaggio…

Grazia Bologna

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here