Parmigiana d’autunno

153983

Parmigiana d’autunno è la parmigiana preparata con  la zucca, un secondo piatto leggero e gustoso.
Un tortino di zucca a strati alternati da prosciutto cottone scamorza affumicata.

Può  considerarsi piatto unico accompagnato  da insalata mista fresca  di stagione.

La zucca adatta per preparare la parmigiana è quella tonda e lunga così da avere fette di uguale dimensione, tonde e uniformi.
Le fette di zucca non occorre friggerle ma infarinate andranno direttamente in teglia e si cuoceranno in forno.
A cottura ultimata la parmigiana sarà morbida e filante.

INGREDIENTI per una teglia per 4 persone:

800 gr zucca;
300 gr prosciutto cotto;
500 gr scamorza affumicata;
100 gr parmigiano grattugiato;
olio extravergine d’oliva q.b.;
pepe nero q.b.;
sale q.b.;
pangrattato q.b. .

PREPARAZIONE:

Pelate la zucca eliminando la buccia esterna, usare un coltello e cercate di tagliare le fette sottili ed uniformi, e dello stesso spessore.
Passatele nella farina ed eliminate quella in eccesso.

Affettate anche la scamorza e tenetela da parte.

In una pirofila mettete la carta forno unta con poco olio poi adagiate il primo strato di zucca poi aggiungete olio, sale e pepe sulle fette di zucca.
Procedete con uno strato di parmigiano grattugiato, prosciutto cotto e scamorza affumicata.

Continuate alternando strati di zucca al prosciutto e scamorza, fino ad ultimare tutti gli ingredienti. In superficie cospargete di pangrattato.

Clicca sul link qui sotto per leggere

Intanto preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e cuocete la parmigiana per 30 minuti, poi verificate che la zucca sia morbida ed azionate il grill per qualche minuto per far indorare la crosticina.

La parmigiana di zucca sarà adesso pronta per essere servita in tavola.

Una ricetta semplice e veloce ma ottima e prelibata, usando prodotti di stagione

Un secondo che piace ad adulti e bambini.

Un vero trionfo di gusto!
Una ricetta che vi invito a provare al più presto, a me piace molto!

                           Antonella Ariosto

Clicca sul link qui sotto per leggere la mia ricetta precedente:

5 COMMENTS

  1. Bellissima idea, deve essere buonissima! Sembra semplice da fare, ti dirò. Grazie Antonella riesci sempre a sorprendere ed incuriosire! Un abbraccio dai tuoi amici dalla Sardegna ?

  2. Massimo sicuramente tu e gli amici apprezzere gustando questa ricetta preparata da te che sei un appassionato di cucina molto preparato e raffinato..grazie ?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here