“Occhi” di Maria Orlando

127021

“Occhi

Guardatemi

Con lo stupore dell’infanzia

L’ardore dell’attesa

L’ebbrezza del sogno.

Occhi

Chiudetevi

Di fronte all’ arido deserto

Al prato senza fiori

Alle foglie già cadute.

Occhi

Asciugate

le lacrime che piangono

E incantatevi ancora…

E ancora”…

Maria Orlando

The Wall: dietro il Muro e oltre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here