L’assenza preziosa

126755

Chi è quella donna che riuscì nel suo intento,

piena di riccioli ti ammaliò con i suoi capricci…

Soffio di vita,

partorisce istanti che alimentano il tormento,

chiusa vive dentro i tuoi polmoni.

Quando il cielo piove,

lei si nutre dei tuoi occhi,

vestita con la tua anima gira dentro un’illusione,

colora i sogni con gioia irriverente,

regalando ricordi che ardono incessantemente…

Unica diventa nelle sue preziose assenze.

Tremano le ciglia,

proteggono le lacrime dall’insinuante silenzio,

di un cuore che lavora per dar forma all’amore…

Avvolto dalla tua luce stringe la malinconia

dentro ogni battito.

Previous articleThe Prom: Meryl Streep e Nicole Kidman star di un musical
Next articleHo incontrato…
Sono Giuseppe Gaudino, lavoro come operatore socio- sanitario presso un centro per diversamente abili. Il mio percorso letterario prende ispirazione dalla malinconia che circonda qualsiasi forma d’amore, quando l’energia vitale che il dolore infonde nell’anima diventa la strada per rinascere e giungere alla propria serenità interiore. Amo scrivere. Ho pubblicato un libro di poesie dal titolo “Se perdi il filo segui il cuore “, arrivato al secondo posto della IXa edizione 2020 del Premio Letterario Nazionale "Un libro amico per l’inverno". Con grande soddisfazione una mia poesia - "Destino senza meta" - è risultata vincitrice del Premio di Poesia e Narrativa “Città di Arcore 2019”.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here