Il mistero di Villa Fortuna (Parte 20)

122992

Per leggere la puntata precedente clikka sull’immagine

Il mistero di Villa Fortuna (Parte 19)

…Driiiinnnn…Ecco squillare il cellulare!

Un’ora alquanto insolita per ricevere telefonate!

Fingendo di essere sorpreso, Marcello ritarda a rispondere, ma qualora  parla con l’amico, la sua espressione cambia e sembra preoccupato.

Come d’accordo, Luigi, l’amico coinvolto,  finge di essere rimasto in panne in autostrada, chiedendogli soccorso.

Molto celermente, da bravo attore, Marcelllo si appresta ad uscire di casa non destando alcun sospetto verso la fidanzata.

Loretta, infatti,  notando il suo stato d’animo,  lo invoglia ad andare a soccorrere l’amico  e lo accompagna fino alla porta.

Voilà, il gioco è fatto…Tutto è andato come previsto!

Ivana, nel frattempo,  è già arrivata al locale…E’ molto ansiosa, e per distrarre la mente, comincia a bere un drink.

E’ seduta sullo sgabello attiguo al bar e non distoglie, per un’istante,  lo sguardo dalla porta d’ingresso.

Eccolo finalmente arrivare. Sembra quasi un miraggio!

Alla sua vista, Ivana si alza di scatto e gli va incontro gettandogli le braccia al collo, baciandolo con molta passione.

Quel bacio inaspettato strodisce Marcello da chiederle di uscire fuori.

Il desiderio è forte…Entrambi hanno una voglia matta di fare all’amore.

Con molta foga si allontanano con la macchina di lui, e si recano all’hotel più vicino.

Baci infiniti

nelle bocche

che tremano

avide di desiderio

incontrollabile.

Baci infuocati

nella passione

che li avvolge

in un abbraccio

ardente.

Un desiderio

incontrollabile

che brucia

nei loro corpi

caldi e vogliosi

in una notte

di sfrenata passione.

Quella notte non riescono a fare a meno l’uono dell’altra.

Rimangono in albergo per tutta la notte, facendo all’amore, una, due e più volte.

Al mattino seguente, prima che spuntasse l’alba, Marcello si veste, e furtivamente scappa via, lasciando ad Ivana un biglietto.

Non appena rientra alla villa, si nasconde dietro ai cespugli per accertarsi che tutti dormano.

Via libera!!!

Sale le scale a gambe levate, entra in camera senza far rumore, si spoglia in silenzio e furtivamente si mette a letto, sperando che Loretta non lo abbia sentito…

C O N T I N U A…

Grazia Bologna

Previous articleLe castagne Cuneesi
Next articleOrecchiette in viola
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here