Quali sono i cartoni animati più visti al mondo?

Secondo un’indagine condotta da Focus junor nella lista dei più amati resiste il genere classico con qualche piccola incursione del moderno.

Ognuno di noi da bambino ha sempre avuto un cartone preferito, quello che aspettava di guardare con ansia ogni pomeriggio, canticchiando la sigla d’apertura e contando i minuti che mancavano fino all’inizio della nuova puntata.

Da sempre il cartone pomeridiano rappresenta un appuntamento immancabile e speciale per un bambino. Soprattutto negli anni passati quando la TV non era wifi, non c’era Netflix o lo streaming e non avevi canali dedicati all’animazione 24 ore al giorno.

Tuttavia ancora oggi il fascino del cartone resiste e nel corso degli anni ne sono stati prodotti dei più svariati.

Ecco la lista dei più visti di sempre:

10) SpongeBob.

Una spugna chef che vive in fondo al mare ha sicuramente il suo fascino. SpongeBob, nato in America nel 1999, è diventato in poco tempo popolarissimo. Come non sorridere dinanzi ai suoi gustosi panini?

9) Dragon ball Z. 

Questa volta il pubblico sale un po’ di età. Dragon ball investe infatti gli interessi di ragazzini un po’ più grandicelli. Un successo mondiale quello del manga partorito dalla mente geniale di Akira Toriyama con personaggi e trame ben delineati. Scene di lotta ormai cult.

8) I Flintstones. 

Ci trasferiamo ora nell’era preistorica e nel surreale mondo della più “antica”  famiglia della TV. Loro sono Fred, Wilma e I loro amici creati nel 1960 da William Hanna e Joseph Barbera.

La coppia vive la sua quotidianità senza farsi mancare nessuna delle nostre moderne comodità.

7) I Griffin. 

Qui siamo ancora più in avanti con l’età, con un cult moderno. I Griffin sono una famiglia politicamente scorretta, senza dubbio poco moralista e sopra le righe. Padre madre e tre figli non certamente banali.

6) Scooby-Doo.

Dal 1967 Scooby-Doo racconta le avventure del cane fifone e dei suoi amici investigatori. Dal celebre cartoon sono nati anche due film.

5) Tom & Jerry.

Grandissimo successo firmato Hannah & Barbera, Tom & Jerry risale al 1940.

Un fascino eterno con due protagonisti straordinari e gag irresistibili. Al centro il loro rapporto conflittuale tra amore e odio.

4) Road runner.

Ovvero Beep beep e Willy il coyote. Chi non conosce il celebre cartoon sull’inseguimento continuo nel deserto di due nemici eterni? Cult indimenticabile.

3) Looney Tunes.

Sono Bugs Bunny, Duffy Duck, Titti e Gatto Silvestro, i principali protagonisti di un cartone che ha fatto storia. Il successo mondiale è però nel ‘ 97 con il loro ballo insieme al mito Michael Jordan.

2) I Simpson.

Alzi la mano chi non conosce la famiglia Simpson! Un Format avvincente e vincente quello della yellow family, della loro cittadina Springfield e dei diversi personaggi che hanno contribuito a creare un successo mondiale. Papà Homer, indolente, scurrile e sopra le righe ma dal cuore d’oro; mamma Marge, saggia e premurosa, Lisa, piccolo genio di famiglia, Maggie, eterna neonata osseevatrice attenta e Burt, adolescente irriverente, ribelle e irresistibile combina guai.

1) Topolino.

Al primo posto non poteva che esserci lui, Mickey Mouse alias Topolino.

Dal 1928, in più di 90 anni Topolino, simbolo Disney, è il cartone più celebre mai realizzato.

Intelligente, amichevole e armonioso è da sempre il grande amico di grandi e piccoli.

E la magia di Topolino è che negli anni, nonostante l’arrivo di tanti nuovi cartoni, non ha mai smesso di attrarre il pubblico di ogni età perchè possiede qualcosa di unico e speciale: sa aprirci al mondo della Fantasia.

Fonti scientifiche: Focus junior 

Sandra Orlando

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui