L’estate è iniziata e, particolarmente quest’anno, si desidera andare a fare una bella passeggiata fuori porta.

Spiagge e parchi, fino a qualche mese fa deserti, ricominciano ad essere popolati di famiglie che, approfittando delle belle giornate, si concedono un momento di relax.

In queste occasioni ogni donna si diletta a preparare cose buone da mangiare, così che, a ora di pranzo, ogni famiglia condivide ciò che ha portato con gli amici e parenti, in un’atmosfera gioiosa e festante di grandi e piccini.

In Campania molte sono le pietanze che si cucinano per queste occasioni e non può mancare la frittata di spaghetti.

È questo un piatto fritto unico della tradizione napoletana che viene realizzata spesso con gli avanzi di pasta del giorno prima (come ad esempio gli spaghetti al pomodoro), molto comodo da mangiare come colazione al sacco senza posate.

Questo piatto è diffuso in 2 varianti:

frittata di spaghetti rossa (con pomodoro)

frittata di spaghetti bianca (senza pomodoro).

Vi propongo la ricetta della frittata di spaghetti rossa classica della cucina napoletana:

INGREDIENTI

500 di Spaghetti

100 di Parmigiano Reggiano

4 di Uova

3 di Burro

3 di Passata di Pomodoro

30 di Sale

10 di Pepe Macinato

20 di Olio extra vergine d’oliva

1 di Prezzemolo

PROCEDIMENTO

In abbondante acqua salata cuocete gli spaghetti, scolateli al dente.

Riponete gli spaghetti cotti nella pentola di cottura, unite all’interno: le uova, prezzemolo tritato, passata di pomodoro, parmigiano grattugiato, pepe, sale e due cucchiai di burro. Amalgamate energeticamente tutti gli ingredienti in pentola.

In una padella antiaderente, di 26 cm, riscaldate l’olio e il cucchiaio di burro, poi calate al suo interno gli spaghetti e livellateli uniformemente. Lasciate cuocere a fuoco lento finché non si sarà formata una crosticina dorata poi con l’aiuto di un piatto capovolgete la frittata di spaghetti in modo da cuocere uniforme entrambi i lati.

Appena i due lati risultano cotti adagiate la frittata su carta assorbente e servitela tagliata a spicchi.

Aspettando una bella giornata al mare e di gustare la frittata di maccheroni fatta dalle mie amiche, vi consiglio di provare a farla, variando gli ingredienti a vostro piacimento.

Gli ingredienti base sono le uova e gli spaghetti, per il resto date sfogo alla vostra arte culinaria, per preparare la frittata di maccheroni da mangiare con i vostri amici e parenti in completo relax…e buon appetito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui