“Forse domani” di S. Mirabella

109483

Forse domani
o non so quando,
dentro un’estrema Primavera

in un lembo di terra di confine
le mie dita avranno fiori
e daranno frutti d’amore
quando il grano matura.

Forse domani
o non so,

adesso è flebile e debole la Luce
bisognerà aprire quelle finestre chiuse
avere coraggio
riprendere la Vita,
intanto mi attraversa il tempo
come vento .

Dovrò fare spazio
a nuove gemme
di primavera,
a nuovi profumi da scoprire
e spalancare la porta
al nuovo Sole.

Sandra Mirabella
foto dal web

ALI DI CARTA (Sandra Mirabella)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here