Festival di Venezia 78 edizione: si inizia con Pedro Almodovar

162446

Oggi si è aperta la 78 Edizione del Festival di Venezia.

Alla Mostra del cinema anche Penélope Cruz, Jessica Chastain, Ben Affleck: tornano i divi e le grandi star.

Al via stasera la doppietta Roberto Benigni, Leone alla carriera e Pedro Almodóvar con il film d’apertura Madres paralelas.

venezia 78 programmazione

Il regista ritrova per la settima volta l’amica e musa Penélope Cruz con una giovane Milena Smit per una nuova immersione nel mondo femminile. Qui affronta anche  la memoria storica della Spagna con un omaggio alle famiglie dei desaparecidos del franchismo.

Importante il 4 settembre, un panel internazionale sull’Afghanistan e la situazione dei registi e degli artisti afghani, con la regista Sahraa Karimi.

Il secondo Leone alla carriera di Venezia 78 va invece a Jamie Lee Curtis.

Importanti la premiazione di Ridley Scott, il regista inglese a cui va il Premio Cartier Glory to the Filmmaker 2021. E gli ormai irrinunciabili incontri legati ai Miu Miu Women’s Tales, all’interno delle Giornate degli Autori…

Il 2 settembre, invece, sarà presentato il nuovo film di Jane Campion intitolato The power of dog e l’atteso film di Paolo Sorrentino, È stata la mano di Dio con l’inseparabile Toni Servillo nel cast.

Il 3 settembre sarà presente al Lido l’attrice Kristen Stewart per il film biopic Spencer, ovvero il momento in cui Lady Diana chiese il divorzio da Carlo.

Per Venezia 78, però, ci sono da considerare anche i film fuori concorso. Tra questi il 3 settembre c’è il primo titolo super atteso.

Dune di Denis Villeneuve. Dune narra la storia di Paul Atreides, giovane brillante e dotato di talento, nato per andare incontro a un destino più grande della sua immaginazione, che deve raggiungere il più pericoloso pianeta dell’universo per assicurare un futuro alla sua famiglia e al suo popolo. Mentre forze malvagie combattono per l’esclusivo possesso della più preziosa risorsa esistente sul pianeta – una spezia capace di liberare tutte le potenzialità della mente umana – solo chi vincerà le proprie paure riuscirà a sopravvivere.

Dune di Denis Villeneuve: svelato l'intero cast del film basato sul romanzo di Frank Herbert - Superga Cinema

Il 4 settembre ci saranno Antonio Banderas e Penelope Cruz a presenziare sul red carpet del Lido. Oltre a loro anche Anya Taylor Joy per il film Last night in Soho. Domenica 5 settembre sarà proiettato il film Sundown che vede nella storia l’attore Tim Roth e l’attrice Charlotte Gainsbourg; quest’ultima non ha confermato la sua presenza a Venezia.

Un altro film da non perdere è quello di Illusion Perdues, ovvero un adattamento dell’omonimo classico di Balzac.

GLI OSPITI E LA SERATA DI CHIUSURA DEL FESTIVAL DEL CINEMA

Il 7 e l’8 settembre  due giornate con molte proiezioni e ospiti. Il 7 settembre verrà presentato il film Qui rido io, in onore a Eduardo Scarpetta, del regista Mario Martone.

In serata sarà presente l’intero cast del film: Toni Servillo, il nipote Eduardo Scarpetta, Cristiana Dell’Anna e Iaia Forte. Mentre l’8 settembre sarà la giornata del tanto atteso (e anche tanto rimandato) Freaks out di Gabriele Mainetti, il secondo film del regista de Lochiamavano Jeeg Robot.

venezia 78 programmazione

Fuori concorso, invece, il documentario Django&django sulla carriera di Quentin Tarantino .

Dopo Favolacce e La terra dell’abbondanza, tornano anche i fratelli D’Innocenzo con la storia intitolata America Latina il 9 settembre, mentre, il giorno della chiusura vedrà arrivare al Lido una sfilata di star sul red carpet che coinvolgerà Adam Driver, Matt Damon e Ben Affleck. I tre attori, infatti, hanno preso parte al film fuori concorso The last duel. Sempre fuori concorso anche il documentario in memoria del compositore Ennio Morricone.

SELEZIONE UFFICIALE VENEZIA 78

TUTTI I FILM

In Concorso

Venezia 78

Madres Paralelas – Pedro Almodovar (FILM DI APERTURA)

Mona Lisa and the Blood Moon – Ana Lily Amirpour

Un autre monde – Stéphane Brizé

The Power of the Dog – Jane Campion

America Latina – Fratelli D’Innocenzo

L’evénement – Audrey Diwan

Official Competition – Gasto Duprat, Mariano Cohn

Il buco – Michelangelo Frammartino

Sundown – Michel Franco

Illusions Perdues – Xavier Giannoli

The Lost Daughter – Maggie Gyllenhall

Spencer – Pablo Larraìn

Freaks Out – Gabriele Mainetti

Qui rido io – Mario Martone

On the Job: The Missing 8 – Erik Matti

Leave No Traces – Jan Matuszynski

Captain Volgonokov Escaped – Natasha Merkulova, Aleksei Chupov

The Card Counter – Paul Schrader

È stata la mano di Dio – Paolo Sorrentino

Reflections – Valentyn Vasyanovych

La Caja – Lorenzo Vigas

Fuori Concorso

 Il bambino nascosto – Roberto Andò (FILM DI CHIUSURA)

Les Choses Humaines – Yvan Attal

Ariaferma – Leonardo Di Costanzo

Halloween Kills – David Gordon Green

La scuola cattolica – Stefano Mordini

Old Henry – Potsy Ponciroli

Last Duel – Ridley Scott

Dune – Denis Villeneuve

Last Night in Soho – Edgar Wright

SANDRA ORLANDO

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here