Festa del Cinema di Roma 2023: il Programma

238206

Gian Luca Farinelli, presidente della Fondazione Cinema per Roma, apre la conferenza stampa di presentazione della Festa del Cinema di Roma 2023 dicendo che la manifestazione che si terrà dal 18 al 29 ottobre nella Capitale, sarà dedicata a Giuliano Montaldo.

Poi anticipa  alcuni dei restauri che saranno presentati nel corso della Festa. Tra questi Ciao nì!, il film del 1979 con Renato Zero.

Un concorso composto da 18 film (di cui tre italiani: C’è ancora domani di Paola Cortellesi, Holiday di Edoardo Gabbriellini, Mi fanno male i capelli di Roberta Torre), con dei fili rossi nel programma, emersi al termine di un lavoro di selezione che “prevedeva il solo criterio della bontà dei film, e nessun ragionamento su quote di alcun genere”: surfando tra i tanti titoli di un programma decisamente ricco, e spesso connotato “dal grottesco e dal noir”, con  onde come quelle della musica, del cinema al femminile, del teatro al cinema e nel cinema (c’è il nuovo film di Emma DanteMisericordia, ma anche un doc sull’immenso Giorgio Gaber), di film che appena una decina di anni fa sarebbero stati considerati fantascienza.

Malanga, cita poi in collaborazione con Alice nella Città, la presenza in programma dell’ultimo film del maestro Hayao MiyazakiIl ragazzo e l’airone.

I premi alla carriera della “Festa del Cinema di Roma” quest’anno andranno all’attrice Isabella Rossellini e al compositore Shigeru Umebayashi.

Ecco il programma completo della Festa del Cinema di Roma 2023:

CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA – VISIONI PER IL MONDO DI DOMANI

UN AMOR
di Isabel Coixet, Spagna, 2023, 128’
Cast: Laia Costa, Hovik Keuchkerian, Hugo Silva, Luis Bermejo, Ingrid García-Jonsson, Francesco Carril Nat fa la traduttrice e ogni giorno si trova a tradurre le storie tragiche e terribili delle donne immigrate. Stressata, molla tutto e va ad abitare a La Escapa, un paesino della Spagna rurale. La casa è malconcia e fa, letteralmente, acqua da tutte le parti. Il padrone di casa è aggressivo, il vicinato sospettoso, i maschi, in generale, corteggiatori e predatori. Come Andreas, il vicino grande e grosso che si offre di ripararle il tetto. In cambio di qualcosa. Nat, in compagnia di una cagna semirandagia, resiste all’ambiente ed entra nel gioco di una passione ossessiva.

ASHIL (ACHILLES)
di Farhad Delaram, Iran, Germania, Francia, 2023, 116’ | Opera prima |
Cast: Mirsaeed Molavian, Behdokht Valian, Roya Afshar, Neda Aghighi, Firouz Agheli
Nel debutto cinematografico di Farhad Delaram, due fuggitivi iraniani – un ex cineasta consumato dall’ira e dal dolore, spezzato dal solo sistema politico che la sua generazione abbia mai conosciuto, e una prigioniera politica da tempo internata in un ospedale psichiatrico – si uniscono per sfuggire alla presa di un governo corrotto. Il loro viaggio attraverso l’Iran li porterà in luoghi suggestivi, da Teheran al lago prosciugato di Urmia nella provincia nord-occidentale di Shabestar, fino al Mar Caspio e ai confini con la Turchia.

AVANT QUE LES FLAMMES NE S’ETEIGNENT (AFTER THE FIRE)
di Mehdi Fikri, Francia, 2023, 96’ | Opera prima |
Cast: Camélia Jordana, Sofiane Zermani, Sonia Faidi, Sofian Khammes, Makita Samba, Hammou Graia, Samir Guesmi
In un quartiere di immigrati di Strasburgo, un’auto brucia. Karim, venticinque anni, muore dopo essere stato arrestato dalla polizia. La sua famiglia, musulmana, piccolo-borghese, tranquilla, è riunita dal dolore. Mentre la polizia tenta di mascherare gli eventi – perquisisce, minaccia – la sorella Malika si ostina a cercare la verità e chiede giustizia. Trainate soprattutto dalle donne, le veglie si trasformano in proteste.

BLACK BOX
di Asli Özge, Germania, Belgio, 2023, 120’
Cast: Luise Heyer, Felix Kramer, Christian Berkel, Timur Magomedgadzhiev, Manal Issa, André Szymanski, Sascha Alexander Geršak, Jonathan Berlin, Anne Ratte-Polle, Inka Friedrich, Anna Brüggemann, Marc Zinga
Nel cortile di un condominio borghese di Berlino viene eretto un contenitore nero nel quale prende posto l’incaricato dell’agenzia immobiliare che sta vendendo gli appartamenti del palazzo. Malumori, battibecchi, ripicche tra gli abitanti, che compongono un microcosmo variegato, solo a tratti solidale, più spesso indispettito e sospettoso. L’arrivo della polizia che impedisce a chiunque di uscire fa dilatare la tensione.

Film di apertura
C’È ANCORA DOMANI
di Paola Cortellesi, Italia, 2023, 118’ | Opera prima |
Cast: Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea, Romana Maggiora Vergano, Emanuela Fanelli, Giorgio Colangeli, Vinicio Marchioni
Delia: una moglie, una madre, i ruoli che definiscono una donna nell’Italia del dopoguerra. Madre di tre figli e moglie di Ivano, gran lavoratore e carattere autoritario, anche se non pessimo come quello di suo padre Ottorino, che vive con loro. Tra i preparativi per il fidanzamento della primogenita e le confidenze con l’amica Marisa, l’arrivo di una lettera misteriosa fa capire a Delia che ci può essere una vita migliore.

COMME UN FILS (LIKE A SON)
di Nicolas Boukhrief, Francia, 2023, 105’
Cast: Vincent Lindon, Karole Rocher, Stefan Virgil Stoica
Un insegnante di storia che va in aspettativa dopo uno scontro con uno studente e che non crede nemmeno più alla sua missione di insegnante. E un ragazzino rom di quattordici anni che una sera rapina un negozio insieme a due compagni più grandi e viene bloccato, proprio dal professore. Rapporto a due, paziente da una parte, recalcitrante dall’altra. Imparare per migliorare la propria situazione, ma anche scoprire gli altri per trovare una ragione di vita.

EN DAG KOMMER ALLT DET HÄR BLI DITT (ONE DAY ALL THIS WILL BE YOURS)
di Andreas Öhman, Svezia, 2023, 105’
Cast: Karin Franz Körlof, Peter Haber, Suzanne Reuter, Liv Mjönes, Emil Almén, Arvin Kananian, Mattias Fransson, Filip Berg
Mentre sta lavorando per terminare in tempo un suo nuovo libro, la cartoonist Lisa viene convocata insieme alla sorella e al fratello nella fattoria di famiglia nel nord della Svezia. Sono stati i genitori a chiamarli, per un annuncio importante riguardante la foresta che la famiglia possiede da generazioni. Rapporti problematici, un trauma del passato, caratteri diversi spiazzano e mettono in agitazione Lisa e, in certi momenti, l’intera comunità.

LA ERECCION DE TORIBIO BARDELLI (THE ERECTION OF TORIBIO BARDELLI)
di Adrián Saba, Perù, Brasile, 2023, 82’
Cast: Gustavo Bueno, Gisela Ponce de León, Rodrigo Sánchez Patiño, Michele Abascal, Lucélia Santos Tra la Casta Diva interpretata da Maria Callas e le canzoni di Elvis amate da un barista fanatico, tra il rosso di lampade velate e delle pareti di una stanza da letto e il nero della notte che s’infila in un’auto parcheggiata, nella quale un padre settantenne e tre figli grandi fanno i conti con le rispettive vite: si sviluppa così, in pochi giorni, il girovagare stizzito di Toribio tra caffè, ospedale, farmacia, bordello, ex fidanzate e prostitute, e dei suoi figli, disastrati, bizzarri, umanissimi.

FREMONT
di Babak Jalali, Stati Uniti, 2023, 88’
Cast: Anaita Wali Zada, Gregg Turkington, Jeremy Allen White
Fremont, città della Bay Area, viene chiamata anche Little Kabul, perché ospita una delle più grandi enclave di afghani negli Stati Uniti, là immigrati in cerca di un senso di comunità. Questo è ciò che Donya (Anaita Wali Zada) sta cercando: comunità, connessione, amore.

HOLIDAY
di Edoardo Gabbriellini, Italia, 2023, 102’
Cast: Margherita Corradi, Giorgia Frank, Alessandro Tedeschi, Alice Arcuri, Alessia Giuliani, Flavio Furno, Massimo Mesciulam, Alessio De Persio, Alessio Raffaghelli, Francesca Maselli, Anna Argenti, Asia Spina Genova: Veronica, una ragazza diciottenne accusata di avere ucciso la madre e il suo amante, esce di prigione. Con l’aiuto dell’amica Giada cerca di affrontare il mondo, i media e un’adolescenza interrotta.

HYPNOSEN (THE HYPNOSIS)
di Ernst De Geer, Svezia, Norvegia, Francia, 2023, 98’ | Opera prima |
Cast: Herbert Nordrum, Asta Kamma August
Una ragazza, in primo piano su uno sfondo rosso, racconta una storia molto intima e traumatica; due spettatori approvano: Vera e André, compagni nella vita e nel lavoro, sono pronti per presentare la loro start-up per la salute riproduttiva delle donne a “Shake Up”, un weekend di ritiro durante il quale i progetti selezionati vengono illustrati a potenziali investitori.

MI FANNO MALE I CAPELLI
di Roberta Torre, Italia, 2023, 83’
Cast: Alba Rohrwacher, Filippo Timi
Una bella signora bionda sulla spiaggia, orme, onde, lei che raccoglie qualcosa dalla sabbia. Poi si avvicina a un ragazzo e gli dice di essersi perduta. Da una casa vicina un uomo la osserva: Monica sta perdendo la memoria, Edoardo, il marito, la accompagna con tenerezza nelle vite che lei si ricostruisce attraverso i film di Monica Vitti, La notte, L’eclisse, Deserto rosso, Teresa la ladra, Amore mio aiutami, Polvere di stelle. Antonioni, Michele Placido, Alberto Sordi, con il quale lei dialoga attraverso uno specchio, abiti, cappelli, sentimenti, sperdimenti.

THE MONK AND THE GUN
di Pawo Choyning Dorji, Bhutan, Stati Uniti, Francia, Taiwan, 2023, 107’
Cast: Tandin Wangchuk, Deki Lhamo, Pema Zangmo Sherpa, Tandin Sonam, Harry Einhorn, Choeying Jatsho, Tandin Phubz, Yuphel Lhendup Selden, Kelsang Choejay
Nel 2006, il re del Buthan decide di abdicare e vengono indette le elezioni democratiche, per la prima volta nella storia. Bisogna perciò insegnare alla popolazione come si vota in un Paese i cui segnali di modernizzazione sono i televisori (a tubo catodico) che trasmettono un film di 007. Le peregrinazioni degli addetti che vanno a istruire la popolazione e dei sostenitori dei tre partiti in lizza s’intrecciano con quelle di un americano che vuole acquistare un fucile antico da un monaco, in un bizzarro percorso che mescola umorismo, armi di ogni epoca, eccentriche cerimonie religiose e acuti tocchi sociali.

PEDÁGIO (TOLL)
di Carolina Markowicz, Brasile, Portogallo, 2023, 101’ | Opera prima |
Cast: Maeve Jinkings, Kauan Alvarenga, Thomás Aquino, Aline Marta Maia, Isac Graça
Cubatão, città della regione metropolitana di São Paulo, che si vanta di un primato ecologico ma è tra le più industrializzate del Brasile, sospesa tra il verde della campagna e i fumi della polluzione. Lo skyline contraddittorio di Cubatão domina il secondo film di Carolina Markowicz (autrice del durissimo Charcoal, 2022), e tra le pieghe della città si muovono Suellen, addetta al pagamento del pedaggio sulla trafficatissima autostrada, e suo figlio Tiquinho, diciassettenne appassionato di dive classiche, che si riprende mimando le loro canzoni, indossando golfini rosa e circondato di luci stroboscopiche. Le esibizioni di Tiquinho finiscono on line e Suellen è in imbarazzo, per cui decide di iscrivere il figlio a un seminario di riconversione sessuale.

PELURI – KUOLEMA ON ELÄVIEN ONGELMA (LA MORTE È UN PROBLEMA DEI VIVI)
di Teemu Nikki, Finlandia, Italia, 2023, 97’
Cast: Pekka Strang, Jari Virman, Elina Knihtilä, Hannamaija Nikander, Pihla Penttinen
Vestono di nero, giacca e cravatta, scarpe un po’ a punta, capelli impomatati all’indietro, e guidano una nera Volvo, “la solida, vecchia Volvo, dove si può fumare”: un carro funebre con il quale Risto e Arto, i due vicini di casa che s’incontrano per caso e diventano amici, trasportano salme, spesso “eccentriche”. Risto ha il vizio del gioco, ad Arto manca una grossa porzione di cervello, a uno piace il jazz, all’altro il rock finlandese degli ‘80, ed entrambi hanno una vita disastrata.

UN SILENCE (A SILENCE)
di Joachim Lafosse, Belgio, Francia, Lussemburgo, 2023, 100’
Cast: Daniel Auteuil, Emmanuelle Devos, Matthieu Galoux, Salomé Dewaels, Jeanne Cherhal Argomento scomodo: l’abuso famigliare e il silenzio.. L’equilibrio familiare di un celebre avvocato crolla improvvisamente dopo venticinque anni, quando i figli decidono di iniziare la loro personale ricerca di giustizia.

SWEET SUE
di Leo Leigh, Regno Unito, 2023, 97’ | Opera prima |
Cast: Maggie O’Neill, Tony Pitts, Harry Trevaldwyn
Matura londinese single, con una vita famigliare incasinata, Sue passa il tempo tra il suo negozio Sue’s Party Palace, le visite alla madre in un istituto e il pub, dove appare all’inizio in giacca di pelle rossa, mentre l’appuntamento della serata le dà buca per telefono. E Sue si sbronza un po’. La sua vita ha una svolta quando, al funerale del fratello, incontra Ron, biker attempato con un eccentrico figlio gay e influencer.

UROTCITE NA BLAGA (BLAGA’S LESSONS)
di Stephan Komandarev, Bulgaria, Germania, 2023, 114’
Cast: Eli Skorcheva, Gerasim Georgiev – Gero, Rozalia Abgarian, Ivan Barnev, Stefan Denolyubov, Ivaylo Hristov
Blaga, insegnante di settant’anni appena rimasta vedova, ha accumulato il piccolo capitale necessario per acquistare la tomba doppia nella quale prima o poi raggiungerà il marito. Non si fida delle banche, tiene tutto in casa e, quando resta vittima di una spettacolare truffa agli anziani, è costretta a inventarsi qualcosa.

FREESTYLE

Sezione non competitiva composta da titoli di formato e stile liberi.

FILM

ACCATTAROMA
di Daniele Costantini, Italia, 2023, 85’

DISPARARON AL PIANISTA (THEY SHOT THE PIANO PLAYER)
di Fernando Trueba, Javier Mariscal, Spagna, Francia, 2023, 103’ | Animazione |

GLI IMMORTALI
di Anne-Riitta Ciccone, Italia, 2023, 128’

JE’VIDA
di Katja Gauriloff, Finlandia, 2023, 99’

MOTHER, COUCH
di Niclas Larsson, Stati Uniti, Danimarca, Svezia, 2023, 96’ | Opera prima |

THE PERSIAN VERSION
di Maryam Keshavarz, Stati Uniti, 2023, 107’

À LA RECHERCHE
di Giulio Base, Italia, 2023, 90’

SEGNALI DI VITA
di Leandro Picarella, Italia, Svizzera, 2023, 106’ | Doc |

TROPPO AZZURRO
di Filippo Barbagallo, Italia, 2023, 88’ | Opera prima |

WANTED
di Fabrizio Ferraro, Italia, 2023, 90’

ARTS

ALLO LA FRANCE
di Floriane Devigne, Francia, Svizzera, 2023, 78’ | Doc |

AND THE KING SAID, WHAT A FANTASTIC MACHINE
di Axel Danielson, Maximilien Van Aertryck, Svezia, Danimarca, 2023, 85’ | Doc |

FELA, IL MIO DIO VIVENTE
di Daniele Vicari, Italia, 2023, 90’ | Doc |

GRANDMOTHER’S FOOTSTEPS
di Lola Peploe, Francia, 2023, 64’ | Doc |

IN BED WITH GONDRY
di François Nemeta, Francia, 2023, 52’ | Doc |

JEFF KOONS. UN RITRATTO PRIVATO
di Pappi Corsicato, Italia, 2023, 100’ | Doc |

KIM’S VIDEO
di David Redmon, Ashley Sabin, Stati Uniti, 2023, 88’ | Doc |

NINO MIGLIORI. LA FESTA CHE ROVESCIA IL MONDO PER GIOCO
di Elisabetta Sgarbi, Italia, 2023, 35’ | Doc |

OBSESSED WITH LIGHT
di Sabine Krayenbühl, Zeva Oelbaum, Stati Uniti, Francia, Germania, 2023, 90’ | Doc |

LA PITTURESSA
di Fabiana Sargentini, Italia, 2023, 80’ | Doc |

SHAKESPEA RE DI NAPOLI
di Ruggero Cappuccio, Nadia Baldi, Italia, 2023, 90’

LA SOLITUDINE È QUESTA
di Andrea Adriatico, Italia, 2022, 98’ | Doc |

TAKING VENICE
di Amei Wallach, Stati Uniti, 2023, 98’ | Doc |

TEHACHAPI
di JR, Francia, 2023, 92’ | Doc |

WHO TO LOVE
di Giorgio Testi, Italia, 2023, 30’

SERIE

I LEONI DI SICILIA
di Paolo Genovese, Italia, 2023, 2 ep., 111’ | Serie |

In coproduzione con Alice nella città
MARE FUORI 4
di Ivan Silvestrini, Italia, 2023, 2 ep., 100’ | Serie |

LA STORIA
di Francesca Archibugi, Italia, Francia, 2023, 1 puntata, 100’ | Serie |

SUBURRÆTERNA
di Ciro D’Emilio, Alessandro Tonda, Italia, 2023, 2 ep., 90’ | Serie |

GRAND PUBLIC
Sezione non competitiva dedicata al cinema per il grande pubblico.

CENTO DOMENICHE
di Antonio Albanese, Italia, 2023, 94’

COTTONTAIL
di Patrick Dickinson, Regno Unito, Giappone, 2023, 94’ | Opera prima |

DALL’ALTO DI UNA FREDDA TORRE
di Francesco Frangipane, Italia, 2023, 90’ | Opera prima |

DIABOLIK CHI SEI?
di Antonio Manetti, Marco Manetti, Italia, 2023, 124’

DREAM SCENARIO
di Kristoffer Borgli, Stati Uniti, 2023, 101’

EILEEN
di William Oldroyd, Stati Uniti, 2022, 97’

THE END WE START FROM
di Mahalia Belo, Regno Unito, 2023, 102’ | Opera prima |

ET LA FÊTE CONTINUE!
di Robert Guédiguian, Francia, Italia, 2023, 106’

FINGERNAILS
di Christos Nikou, Stati Uniti, 2023, 113’

JULES
di Marc Turtletaub, Stati Uniti, 2023, 87’

In coproduzione con Alice nella città
KIMITACHI WA DŌ IKIRU KA (IL RAGAZZO E L’AIRONE)
di Hayao Miyazaki, Giappone, 2023, 124’ | Animazione |

I LIMONI D’INVERNO
di Caterina Carone, Italia, Polonia, 2023, 110’

NUOVO OLIMPO
di Ferzan Ozpetek, Italia, 2023, 111’

PALAZZINA LAF
di Michele Riondino, Italia, 2022, 99’ | Opera prima |

THE PERFORMANCE
di Shira Piven, Stati Uniti, 2023, 112’

THE ROYAL HOTEL
di Kitty Green, Australia, 2023, 91’

SALTBURN
di Emerald Fennell, Regno Unito, 2023, 127’

SECOND TOUR
di Albert Dupontel, Francia, 2023, 97’

TE L’AVEVO DETTO
di Ginevra Elkann, Italia, 2023, 100’

VOLARE
di Margherita Buy, Italia, 2023, 100’ | Opera prima |

WIDOW CLICQUOT
di Thomas Napper, Francia, Regno Unito, 2023, 89′

PROIEZIONI SPECIALI

Sezione non competitiva.

LA BUSSOLA – IL COLLEZIONISTA DI STELLE
di Andrea Soldani, Italia, 2023, 75’ | Doc |

ENIGMA ROL
di Anselma Dell’Olio, Italia, 2023, 94’ | Doc |

HIGH & LOW – JOHN GALLIANO
di Kevin Macdonald, Francia, Stati Uniti, Regno Unito, 2023, 116’ | Doc |

L’IMPERO DELLA NATURA. UNA NOTTE NEL PARCO DEL COLOSSEO
di Luca Lancise, Marco Gentili, Italia, 2023, 100’

IO, NOI E GABER
di Riccardo Milani, Italia, 2023, 135’ | Doc |

KRIPTON
di Francesco Munzi, Italia, 2023, 107’ | Doc |

MARIA CALLAS: LETTERE E MEMORIE
di Tom Volf, Yannis Dimolitsas, Italia, 2023, 80’ | Doc |

LA MEMORIA INFINITA (THE ETERNAL MEMORY)
di Maite Alberdi, Cile, 2023, 84’ | Doc |

MISERICORDIA
di Emma Dante, Italia, 2023, 95’

MUR
di Kasia Smutniak Italia, 2023, 107’ | Doc |

POSSO ENTRARE? AN ODE TO NAPLES
di Trudie Styler, Italia, 2023, 107’ | Doc |

ROMA, NUDA E SANTA
di Roberto D’Agostino, Marco Giusti e Daniele Ciprì, Italia, 2023, 91’ | Doc |

QUATTRO QUINTI
di Stefano Urbanetti, Italia, 2022, 66’ | Doc |

RULE OF TWO WALLS
di David Gutnik, Ucraina, 2023, 77’ | Doc |

SCARROZZANTI E SPIRITELLI. 50 ANNI DI VITA DEL TEATRO FRANCO PARENTI
di Michele Mally, Italia, 2023, 71’ | Doc |

TANTE FACCE NELLA MEMORIA
di Francesca Comencini, Italia, 2023, 80’

UNFITTING
di Giovanna Mezzogiorno, Italia, 2023, 9’

UOMINI IN MARCIA
di Peter Marcias, Italia, 2023, 75’ | Doc |

VIA SICILIA 57/59. GIORGIO ALBERTAZZI. IL TEATRO È VITA
di Pino Strabioli, Fabio Masi, Italia, 2023, 60’ | Doc |

ZUCCHERO – SUGAR FORNACIARI
di Valentina Zanella, Giangiacomo De Stefano, Italia, 2023, 100’ | Doc |

BEST OF 2023

Sezione non competitiva composta da film provenienti da altri festival internazionali, considerati tra i migliori della stagione.

ANATOMIE D’UNE CHUTE
di Justine Triet, Francia, 2023, 150’

CATCHING FIRE: THE STORY OF ANITA PALLENBERG
di Alexis Bloom, Svetlana Zill, Stati Uniti, 2023, 112’ | Doc |

LA CHIMERA
di Alice Rohrwacher, Italia, Francia, Svizzera, 2023, 134’

EUREKA
di Lisandro Alonso, Francia, Argentina, Germania, Portogallo, Messico, 2023, 146’

FIREBRAND
di Karim Aïnouz, Regno Unito, 2023, 120’

KISS THE FUTURE
di Nenad Čičin-Šain, Stati Uniti, Irlanda, 2023, 103’ | Doc |

ORLANDO, MA BIOGRAPHIE POLITIQUE
di Paul B. Preciado, Francia, 2023, 98’ | Doc |

LA PASSION DE DODIN BOUFFANT (THE POT AU FEU)
di Tràn Anh Hùng, Francia, 2023, 134’

PAST LIVES
di Celine Song, Stati Uniti, 2022, 106’

THE ZONE OF INTEREST
di Jonathan Glazer, Stati Uniti, Regno Unito, Polonia, 2023, 106’

STORIA DEL CINEMA

Sezione non competitiva dedicata all’approfondimento della storia del cinema italiano e internazionale, ai film in versione restaurata e agli omaggi.

DOCUMENTARI

CALLAS, PARIS, 1958
di Tom Volf, Francia, 1958-2023, 90’ | Doc |

CHAMBRE 999 (ROOM 999)
di Lubna Playoust, Francia, 2023, 85’ | Doc |

UNE CHRONIQUE AMERICAINE
di Alexandre Gouzou, Jean-Claude Taki, Francia, 2023, 66’ | Doc |

FELLINI, L’ENTRETIEN RETROUVÉ
di Jean-Christophe Rosé, Francia, 2023, 61’ | Doc |

Omaggio a Jean-Luc Godard – GODARD PAR GODARD

di Florence Platarets, Francia, 2023, 60’ | Doc |

IO, IL TUBO E LE PIZZE
di Ugo Gregoretti, Italia, 2023, 81’ | Doc |

JOSEPH LOSEY, L’OUTSIDER
di Dante Desarthe, Francia, 2023, 60’ | Doc |

KENNEDY A ROMA
di Ciro Giorgini, Italia, 1999, 90’ | Doc |

LUI ERA TRINITÀ
di Dario Marani, Italia, 2023, 90’ | Doc |

LA NOSTRA MONUMENT VALLEY
di Alberto Crespi, Steve Della Casa, Italia, 2023, 60’ | Doc |

Omaggio a Dario Argento – PROFONDO ARGENTO
di Giancarlo Rolandi, Steve Della Casa, Italia, 2023, 65’ | Doc |

QUEL MALEDETTO FILM SU VIRZÌ
di Stefano Petti, Italia, 2023, 88’ | Doc |

IL RITORNO DI MACISTE
di Maurizio Sciarra, Italia, 2023, 90’ | Doc |

Omaggio a Isabella Rossellini – A SEASON WITH ISABELLA ROSSELLINI
di Marian Lacombe, Francia, 2023, 55’ | Doc |

Omaggio a Lorenza Mazzetti – TOGETHER WITH LORENZA MAZZETTI
di Brighid Lowe, Argentina, 2023, 55’ | Doc |

LA VOCE SENZA VOLTO
di Filippo Soldi, Italia, 2023, 85’ | Doc |

RESTAURI

CIAO NÌ!
di Paolo Poeti, Italia, 1979, 90’

DIVISIONE FOLGORE
di Duilio Coletti, Italia, 1954, 84’

MENGLONG GUOJIANG (L’URLO DI CHEN TERRORIZZA ANCHE L’OCCIDENTE)
di Bruce Lee, Hong Kong, 1972, 100’

OCHAZUKE NO AJI (IL SAPORE DEL RISO AL TÈ VERDE)
di Yasujirō Ozu, Giappone, 1952, 115’

L’ODORE DELLA NOTTE
di Claudio Caligari, Italia, 1998, 101’

OVOSODO
di Paolo Virzì, Italia, 1997, 100’

UNDERGROUND
di Emir Kusturica, Jugoslavia, Germania, Francia, Ungheria, Repubblica Ceca, 1995, 167’

OMAGGIO A ISABELLA ROSSELLINI – PREMIO ALLA CARRIERE 2023

ANIMALS DISTRACT ME
di Isabella Rossellini, Stati Uniti, 2011, 48’ | Doc |

DARWIN, WHAT?
di Isabella Rossellini, Paul David Magid, Grecia, 2020, 2 ep., 9’ | Serie |

FOX FILM
di Isabella Rossellini, Stati Uniti, 5′

GREEN PORNO
di Jody Shapiro, Isabella Rossellini, Stati Uniti, 2008, 18 ep., 36’ | Serie |

MAMMAS
di Isabella Rossellini, Stati Uniti, 2013, 10 ep. 21’ | Serie |

SEDUCE ME
di Isabella Rossellini, Stati Uniti, 2010, 10 ep., 20’ | Serie |

BLUE VELVET (VELLUTO BLU)
di David Lynch, Stati Uniti, 1986, 121’

DEATH BECOMES HER (LA MORTE TI FA BELLA)
di Robert Zemeckis, Stati Uniti, 1992, 104’

LEFT LUGGAGE
di Jeroen Krabbé, Regno Unito, Stati Uniti, Paesi Bassi, Belgio, 1998, 96’

MY DAD IS 100 YEARS OLD
di Guy Maddin, Canada, 2005, 16’

THE SADDEST MUSIC IN THE WORLD (LA CANZONE PIÙ TRISTE DEL MONDO)
di Guy Maddin, Canada, 2003, 100’

L’ALTRA DOMENICA: I REPORTAGE DI ISABELLA ROSSELLINI DA NEW YORK

Scelto da Isabella Rossellini
HÖSTSONATEN (SINFONIA D’AUTUNNO)
di Ingmar Bergman, Francia, Germania, Svezia, 1978, 92’

Scelto da Isabella Rossellini
STROMBOLI (TERRA DI DIO)
di Roberto Rossellini, Italia, 1950, 102’

Storia del Cinema – Documentari
A SEASON WITH ISABELLA ROSSELLINI
di Marian Lacombe, Francia, 2023, 55’ | Doc |

Best of 2023
LA CHIMERA
di Alice Rohrwacher, Italia, Francia, Svizzera, 2023, 134’

OMAGGIO A SHIGERU UMEBAYASHI – PREMIO ALLA CARRIERA 2023

FA YEUNG NIN WA (IN THE MOOD FOR LOVE)
di Wong Kar-wai, Hong Kong, 2000, 98’

SHI MIAN MAI FU (LA FORESTA DEI PUGNALI VOLANTI)
di Zhang Yimou, Cina, 2004, 119’

A SINGLE MAN
di Tom Ford, Stati Uniti, 2009, 99’

OMAGGIO A MARIA GRAZIA BUCCELLA

BASTA GUARDARLA
di Luciano Salce, Italia, 1970, 106’

SISSIGNORE
di Ugo Tognazzi, Italia, 1968, 105’

OMAGGIO A MARIA CALLAS

CALLAS, PARIS, 1958
di Tom Volf, Francia, 1958-2023, 90’ | Doc |

MARIA CALLAS LETTERE E MEMORIE – MONICA RACCONTA MARIA
di Tom Volf, Italia, 2023, 80’ | Doc |

MEDEA
di Pier Paolo Pasolini, Italia, Francia, Germania Ovest, 1969, 118′

OMAGGIO A RUGGERO DEODATO

DEODATO, NON SOLO HORROR
In collaborazione con ANAC e i figli di Ruggero Deodato, un blob di clip dai suoi titoli più importanti.

OMAGGIO A JEAN-LUC GODARD

GODARD PAR GODARD
di Florence Platarets, Francia, 2023, 60’ | Doc |

OMAGGIO A LORENZA MAZZETTI

THE COUNTRY DOCTOR
di Lorenza Mazzetti, Stati Uniti, 1953, 10’

K (METAMORPHOSIS)
di Lorenza Mazzetti, Regno Unito, 1954, 28’

TOGETHER
di Lorenza Mazzetti, Regno Unito, 1956, 48’

TOGETHER WITH LORENZA MAZZETTI
di Brighid Lowe, Argentina, 2023, 55’ | Doc

Previous articleFigli delle stelle 46 anni dopo
Next articleA ruota libera…
Sono Sandra Orlando, mamma di Anna e Andrea, laureata in Lingue e insegnante. Faccio parte dell'Associazione Accademia e collaboro come Editor a SCREPmagazine. Dal 2020 Sono redattrice ed Editor nella redazione della rivista di Cinema Taxidrivers per cui ho ricoperto il ruolo di Programmatrice e Head of editorial Contents . Amo la letteratura, il cinema, la musica ed in genere tutto ciò che di artistico “sa dirmi qualcosa”. Mi incuriosisce l'estro dell'inconsueto e il sorriso genuino dell'umiltà intelligente.  Scrivere fa parte di me. 

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here