“Emozioni nel Silenzio” di S. Mirabella

123964

Quante cose si nascondono
sotto la superficie
in luoghi bui
abitati dal silenzio,
non trovano forma di parola,
rimangono lì appese nell’aria.

Non è facile ritrovare
emozioni naufragate
che non hanno suoni e nome
e passano e si spengono in fretta
come questo sole al tramonto,

come quei ricordi di bambina
che danzava senza musica
e faceva la ruota col vestitino arricciato.

Ma tu aiutami a trovare parole nuove
da scrivere per non annegare,
per ritrovare quei piccoli sogni colorati di fiaba.

Parole sussurrate
come una dolce musica
che ci trasporti altrove
e potremo danzare ancora.

Sandra Mirabella

Dal museo alla strada
l’arte di Julien de Casabianca

“Di noi” di Sandra Mirabella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here