Donna

160539

Oggi 25 novembre, si celebra la giornata contro tutte le forme di violenze verso la donna.

Perché non se ne parli solo oggi ma tutti uniti affinché certi episodi così tristi non accadano più.

Chi ti ama non ti fa colare il mascara ma ti illumina il viso con il tuo più radioso sorriso.

A.A.

FIMMINA

Fimmina nascisti
un ciuri profumatu
amuri emani
e a ogni passu
l’omu incantatu
rimani.
Di passiuni s’inebria
e u’ to’ corpu cecca .

Fari l’amuri
incontru d’anime e corpi.
trasiri anima nta l’anima.
Amari senza limiti.

Fimmina nascisti
e l’omo
chi di tia nasci
a voti
è peggiu di na’ bestia maligna.

Ti voli pussideri
contruvoglia,
ti umilia
ti dugna bastunati
ti fa stari muta
picchi sapi
quantu si
troppu ranni.

Fimmina nascisti
Nun ta’fari cchiu’
suggiri mani.
Urla e abbanduna st’omu
chi non ti voli amari.
Aiuta i to’ soru
e parra affinché nto’ munnu
a giustizia
ti dugna salvezza e dignità .

Fimmina
non mucciari lividi e paure
Oggi troppi lacrimi amari
vurriumu salvari
e cunsalari.

DONNA

Sei nata donna
un fiore profumato
amore emani
e l’uomo ai tuoi passi
rimane incantato.
Di passione si inebria
il tuo corpo desidera.

Fare l’amore
incontro di anime e corpi
entrare anima nella stessa anima.
Amare senza limiti.

Donna sei nata
e l’uomo che partorisci
è a volte
peggio di una bestia maligna.

Ti vuole possedere
senza il ti consenso
ti umilia
ti picchia
ti intima di stare zitta
perché sa
quanto sei troppo grande.

Donna sei nata
non farti più picchiare.
Urla e abbandona questo uomo
che non ti vuole amare.

Aiuta le tue sorelle
e parla perché nel mondo
la giustizia
ti dia salvezza e dignità.
Donna non nascondere
lividi e paura.

Oggi troppe lacrime amare
vorremmo salvare e consolare.

                       Antonella Ariosto

Dipinto del Maestro Bruno Vergani (grazie per la concessione).

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

7 COMMENTS

    • Massimo grazie di cuore,si evviva le Donne con la d maiuscola e evviva gli uomini con la U altrettanto maiuscola,quelli che sanno parlare,accarezzare, esserci.

  1. Bellissima poesia, ricca di contenuti, molto profondi, per un tema riguardante la violenza sulle donne. Complimenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here