“Dall’altra parte” di Maurizio Gimigliano

131291

Era tanto
che non mi sedevo
sul ciglio della strada
a guardarmi passare
Non mi sarei riconosciuto
troppa luce negli occhi
Quella che mi avevi lasciato
sfiorandomi la mente
con il tuo sorriso
Strano fermarsi a pensare
quando vorresti correre
superando la vita
che rallenta
Ed allora sbirci
dal buco della serratura
ma sai che presto
sarai dall’altra parte
ad assaporare
l’intenso gusto del proibito
che finalmente
ti racconterà i sogni
che ti accompagnano
ogni istante

Maurizio Gimigliano © Copyright 2021

Domani è San Valentino… di Maurizio Gimigliano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here