Utopia: la nuova serie Amazon

121945

Utopia, il conspiracy thriller in otto episodi è  creato dall’autrice di best-seller e pluri-premiata sceneggiatrice Gillian Flynn (Gone Girl, Sharp Objects). Il thriller è basato sull’omonima serie televisiva britannica, creata da Dennis Kelly nel 2013 e divenuta celebre anche per il tormentone

“Where is Jessica Hyde?” (“Dov’è Jessica Hyde?”)

Dopo anni dedicati a questo  progetto, Flynn ha creato una serie costruita con cura e ricca di dettagli che invita  ad aspettarsi l’inaspettato, a salvare l’umanità e a trovare Jessica Hyde.

Anche se il fumetto, fulcro della serie, predice la fine del mondo, Utopia è ricca di significati nascosti, svolte improvvise ed evoluzioni radicali per i suoi movimentati personaggi, portati in scena da un cast composto da nuove promesse e attori di lungo corso.

Otto episodi terranno compagnia agli abbonati di Amazon Prime Video per tutto l’autunno (dal 25 settembre negli USA, in Italia da ottobre).

Utopia: la trama

I protagonisti sono cinque fan di un fumetto, Utopia appunto. I ragazzi si conoscono online e diventano amici prima di scoprire significati nascosti e teorie cospirative all’interno delle pagine delle loro letture.  Ian, Becky, Samantha, Wilson e Grant si rendono  conto che non si trattaperò  soltanto di un complotto, ma di pericoli reali che il mondo sta correndo. Il gruppo si ritrova poi faccia a faccia con Jessica Hyde, protagonista del fumetto, e inizia la missione per salvare la Terra.

Cast

Il cast di “Utopia” comprende Rainn Wilson, (un virologo impegnato a salvare il mondo) Dwight Schrute nella serie “The Office ) John Cusack (un miliardario proprietario di una grossa società) alla sua prima avventura in una serie tv). Tra gli altri Cory Michael Smith (“Gotham”), Jessica Rothe(“Auguri per la tua morte”), Sasha Lane (“Hellboy”), Javon Walton (“Euphoria”), Ashleigh LaThrop (“The Handmaid’s Tale)

Gillian Flynn è invece la sceneggiatrice e produttrice. La scrittrice statunitense, autrice dei bestseller “L’amore bugiardo” e “Nei luoghi oscuri” (da cui sono stati tratti gli adattamenti cinematografici “Gone Girl” e “Dark Places”, oltre alla serie tv “Sharp Objects”), si è buttata in questo nuovo progetto dopo gli ultimi recenti successi.

TRAILER IN ANTEMPRIMA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here