2020-2021: un anno se ne va, un anno nuovo viene…

126885

<<Sono stanco!>> disse il 2020 al 2021. <<Lascio a te il mio carico.

E’ ora che io vada a riposare. Le mie spalle hanno sorretto carichi pesanti…

Pandemie, disastri che si sono abbattuti all’insaputa, creando il malcontento della popolazione.

Alluvioni, terremoti, nubifragi e tanta gente che prima c’era e adesso non c’è più.

Basta, non riesco più a sopportare!!!

Quanti obbrobri, quante ingiustizie, quante infamie!

Uomini che hanno violentato donne, preti pedofili che hanno abusato di bambini.

Troppe ingiustizie, troppo egoismo e narcisismo in  questo pianeta dove la maggior parte della gente pensa solamente al proprio benessere non curandosi delle disgrazie altrui, della fame e delle persone che lottano ogni giono per la sopravvivenza.

Adesso tocca a Te, caro 2021 mettere ordine e fare in modo che le cose vadano meglio affinchè la gente possa vivere serenamente e più felice.>>.

Non possiamo mai sapere dove ci portano gli eventi! Ogni giorno, ogni mese, ogni anno è diverso dal precedente…

Un Anno che se ne và, un Anno che viene… Ogni Anno speriamo che il mondo migliori e ci rendiamo conto che malgrado gli sforzi, vi sono sempre intemperie, violenze ed ingiustizie.

Ci affidiamo a Te, 2021…

Almeno tu non ci deludere e fai in modo che alla fine del tuo percorso, solo bei ricordi  possano rimanere indelebili nella storia dell’umanità.

Colgo l’occasione di questo breve scritto augurale per ringraziare tutti i mie lettori che mi seguono costantemente ed hanno stima di me.

Buon Anno a tutti!

Grazia Bologna

“Sfiorami la mente” di Grazia Bologna

Previous articleIl tempo della gentilezza
Next articleL’anno che verrà
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here