“Tu sei…” di Grazia Bologna

114192

Per leggere i miei articoli, clikkare sul LINK e scorrere in basso :

https://screpmagazine.com/author/grazia-bologna/

TU SEI

Tu sei quel sogno nascente
da un mare di ricordi,
il temporale che bagna le mie membra,
l’uragano che stravloge la mia vita,
la bellezza di un tramonto,
l’ebbrezza del mare
che sfiora i miei capelli,
il vento che culla i miei sogni.
Te ed io siamo acqua e fuoco
fatti della stessa sostanza
di cui sono fatti i sogni.
Bevo dalla tua sorgente
di acqua viva
per purificare la mia pelle
bramosa del tuo corpo da baciare.
Strusciamo i nostri corpi
con pose irriverenti
e mescoliamo i nostri umori
al piacere estremo.
Baci e carezze a non finire,
intreccio di mani,
corpi infuocati,
affoghiamo nell’oblio dei nostri sensi.
Tu sei come sei,
tu sei come io ti voglio,
tu sei acqua, io sono fuoco,
tu sei il mio sogno,
io sono il tuo,
affoghiamo i dispiaceri
e viviamo di emozioni…

Grazia Bologna

Previous article“Quell’abbraccio” di Maurizio Gimigliano
Next articleCameron Diaz dice addio al Cinema
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here