T’Amo e Tremo – Poesia di Grazia Bologna

131584

T’AMO E TREMO…

T’amerò nella notte buia quando nessuno potrà sentirmi.

Vivremo di giorno, sogneremo di notte.

Ci sarò a cullare i tuoi sogni e i tuoi affanni.

Sarò quell’ebbrezza marina che di giorno soffierà verso di te per darti forza.

Sarò quel sorriso che ti darà allegria quando ne avrai bisogno.

Sarò il calore dei nostri baci e delle parole appena sussurrate ad occhi chiusi.

Anche quando non mi vedi, io ci sarò a vegliare nei tuoi giorni bui,

nell’attesa che i giorni diverranno allegri di spensieratezza.

Il nostro amore è qualcosa di sublime che ci lega dentro.

T’Amo e tremo, tremo e t’Amo

e nessuno distruggerà ciò che di magico vi è tra Noi.

Passeranno i giorni, i mesi e gli anni,

il tempo spazzerà via la polvere nel vento

e nessuno, mai, potrà separarci,

perchè ciò che viviamo nei nostri cuori durerà in eterno…

Grazia Bologna

L’ansia e le nostre paure

Previous articleCosa sono i presentimenti?
Next articleL’Isola dei Conigli
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here