“Non chiedermi d’Amarti” – Diploma d’Onore “La via dei ricordi”

145927

In punta di piedi sono entrata nel magico mondo dell’Arte e  Poesia e le sorprese non mancano mai.…

Il 27 Novembre si è tenuta la Cerimonia di Premiazione del V Concorso Internazionale di Letteratura “Antonio De Francesco” – Vita Via Est – organizzato dal Presidente dell’Associazione Culturale Centro di Ricerca, d’Arte e Poesia “Luigi Bulla” presso l’Hotel “Il Gelso Bianco” – Catania

Con immensa gioia ho ricevuto il Diploma d’Onore “La via dei Ricordi” conferitomi alla Poesia “Non chiedermi d’Amarti”.

Non chiedermi d’Amarti…
Il mio cuore esacerbato e stanco
non ha nulla da offrirti.
Ho amato e sono stata amata
ma ho un limite
che non posso superare.
Non ho mai fatto promesse,
e chi si è illuso
si è punito da solo.

La vita è fatta di scelte
e chi ama davvero
ti accetta per quella che sei.
Ho chiuso il mio cuore, si,
ma nulla si dà per scontato.
L’amore è folle e imprevedibile,
non chiede il permesso di poter entrare
e quando arriva, cambia la vita.

Ho incrociato il tuo sguardo più volte…
E’ stato bello parlare con te,
ridere e scherzare…
Ma cosa potrei offrirti?
Un cumulo di macerie,
le gioie, i dolori e gli affanni di ogni giorno.

Eri lì, a un passo da me…
Mi veneravi come una Dea
mi vedevi bella, sorridente e allegra.
Ti mostravo quella parte di me,
che malgrado le avversità,
non ha mai cessato di essere.
Ma quando rimango da sola
e mi prende la malinconia,
penso a come sarebbe stata la mia vita
se avessi ascoltato il mio cuore.
Forse avrei avuto una vita più semplice,
senza problemi, è vero…
Ma nulla di certo vi è in questa vita!

Un ringraziamento alla Giuria e al Presidente di Giuria Alessandro Bulla, per aver creduto nella mia opera.
Ringrazio l’illustrissimo Presidente del Centro d’Arte e Poesia, Luigi Bulla, nonchè tutti i componenti che ne hanno  fatto parte.

Grazia Bologna.

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here