“Non avrò” di Antonella Ariosto

109228

E senza certezze
privata delle ali
anche gli occhi
perderanno luce.

L’anima sapeva
e si dibatteva
incredula.

Non avrò più tempo
e il pianto irrefrenabile
che mi ha accompagnata
è divenuta certezza.

Nel vento
che ancora
brividi regala
nessuno mi sospinge
e restare coi piedi per terra
è sentirsi sconfitta.

Non avrò respiri di marzo
e rose di primavera.
Non avrò abbracci.

Antonella Ariosto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here