Ci sono due uomini in te.

Uno che ama
ed uno che sogna
e non si incontrano mai .

Ma io li ho visti
dormire nei miei occhi
che tu inseguivi
come il vento
fa con le nuvole.

Poche parole
per dire ogni cosa.

Lente carezze
per raccontarti
dietro la mia nuca
quasi ti vergognassi
a rivelare il cuore.

Per attraversare un bosco
bisogna capire gli alberi.

Per attraversare te
ho dovuto imparare
che l’acqua scorre libera
anche quando
la stringi nelle mani.

Ma se ti immergi
in un lago ghiacciato
le bruciature dell’anima
non ti abbandoneranno
mai più.

Io le sento ogni notte
quando ti cerco
nel mio letto vuoto…

Maurizio Gimigliano © Copyright 2020

Articolo precedenteSviluppo emotivo, scuola ed empatia
Articolo successivoBlade Runner 2049
Maurizio Gimigliano
Sono Maurizio Gimigliano, ingegnere chimico da sempre appassionato d’arte. Forse essere sempre a contatto con formule e numeri ha fatto emergere la necessità di esprimere la parte creativa nascosta dentro me. E dopo anni di strumenti musicali (chitarra e sax), ho iniziato a scrivere poesie d’amore provando a descrivere le emozioni e le sensazioni che si vivono nelle varie situazioni ed esperienze amorose. Amore inteso in ogni sua forma ed espressione purché sentimento intenso e coinvolgente. Dal 2018 scrivo su SCREPmagazine e sono socio di Accademia Edizioni ed Eventi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui